...

“I soldi, i soldi delle nostre tasse vanno spesi bene. Non vanno spesi tanto per spenderli.” E’ stato il commento del Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Trasporti del Senato, Mauro Coltorti, in visita a Fano, su richiesta del Movimento 5 Stelle locale e di un Comitato di cittadini che si sono attivati contro il progetto scelto dalla giunta comunale, che prevede una sorta di circonvallazione nord est della città e che convoglierebbe il traffico sulla statale già congestionata. Con lui, il Consigliere Comunale Tommaso Mazzanti e la neo consigliera regionale Marta Ruggeri, che si era già pronunciata in passato contro questo tracciato.



...

Ferragosto rovente nel fanese. E non soltanto per via delle temperature. Da alcuni giorni, infatti, si sono accese le proteste di diversi residenti contro la realizzazione di una nuova strada che collegherebbe la zona Trave alla statale 16, fino all’Hotel Riviera. Una soluzione che ha già trovato l’ok del consiglio comunale, e che a detta di tanti danneggerebbe l’ambiente senza arrecare nemmeno vantaggi alla viabilità. Da qui l’idea di esporre dei teli rossi in segno di disappunto, come vi mostriamo nella gallery in coda a questo articolo.


...

Gimarra, Agosto 2020: ricominciano i problemi, dopo 12 anni passati tra fallimenti, costruzioni abbandonate e lavori sospesi, arriva la notizia come un fulmine in Estate, la Giunta Comunale ha deciso di completare la Strada Interquartieri riprendendo il vecchio tracciato inserito nel PRG vent'anni fa, che passa proprio a Gimarra, con un tracciato che andrebbe da Via Fornace, alla SS16 vicino l'Ex Hotel Riviera.




...

"Come possono passare inosservati, a chi guida la nostra Regione, le riflessioni e i dati di Camera di Commercio e Confindustria sulla crisi delle nostre imprese e sul nodo infrastrutture? Siamo in una situazione di totale emergenza con un Governo nazionale che dimentica le Marche e un’Amministrazione regionale a guida Pd che fa il pesce in barile.


...

“La situazione sull’A14 è insostenibile: la Regione chieda l’azzeramento dei pedaggi. Ho chiesto con urgenza alla giunta regionale – incalza il capogruppo di Fratelli d’Italia, Elena Leonardi – se ha intenzione di attivarsi per chiedere il blocco del pagamento delle tariffe e dei pedaggi.


...

Abbiamo mosso le acque. Anzi, le abbiamo smosse parecchio. Prima, e in tempi non sospetti, con la necessità di un collegamento ferroviario, turistico e commerciale, dalla costa alla montagna. Ripetuti sono stati i nostri interventi. Ora, con la questione dei piccoli ospedali. Abbiamo affrontato il problema tre mesi fa. Poi, a termine clausura, il problema è rimbalzato ancora su queste pagine, su quelle de Il Il Resto del Carlino e sul Corriere Adriatico. Molto accurata l'inchiesta di Marina Vita.



...

Un nuovo collegamento con la parte sud della città, ma anche con San Costanzo e la bassa valle del Cesano. Il nuovo ponte sul Metauro, però, è soprattutto una boccata d’ossigeno per la statale, puntualmente congestionata nelle ore di punta di lavoratori e bagnanti. Inaugurata in pompa magna sabato mattina alla presenza di istituzioni e forze dell’ordine, la nuova infrastruttura arriva come una manna dal cielo dopo una settimana di disagi dovuti al senso alternato sul Ponte Metauro ‘originale’, una decisione resa necessaria da Anas. Mentre si stavano avviando i controlli su quella vecchia ma preziosa infrastruttura, c’è chi però si è adoperato per chiudere le ultime pratiche e far aprire già da sabato il nuovo collegamento.



...

Nonostante il divieto di accesso e circolazione per le auto previsto per domenica 2 febbraio, nell’ambito delle misure di contrasto all’innalzamento delle polveri sottili, l’amministrazione ricorda come sia facile accedere al centro storico anche utilizzando il metrominuto, la mappa con indicati i tempi di percorrenza (a piedi o in bicicletta) da un punto all’altro della città.




...

La giornata di domenica 26 gennaio, durante la quale è stato realizzato in via sperimentale il blocco stradale dell'area più centrale della città, ha registrato un abbassamento delle polveri sottili non irrilevante (da 80 mg/3 a 57 mg/3) ma ad ogni modo insufficiente rispetto all'esigenza di ridurre in modo consistente le PM10, i cui superamenti da inizio anno sono già n.16.


...

L’amministrazione comunale ricorda che nelle domeniche 26 gennaio e 2 febbraio la viabilità adiacente al centro storico verrà parzialmente interdetta al traffico. Un’azione decisa in considerazione dei dati registrati nelle ultime settimane relativamente alle polveri sottili (PM10) dalla centralina di Via Montegrappa, per affrontare e ridurre le criticità ambientali che sono presenti sul territorio comunale, nel primario interesse della salute pubblica.


...

Sviscerare le problematiche in maniera oggettiva, senza partiti presi, con un approccio non politico ma rivolto alla città. Si è pronunciato così, stamane, il primo cittadino fermano entrando nel merito di due fra i temi più trattati degli ultimi giorni: emodinamica e terza corsia.


...

Secondo stime ufficiali, ogni giorno Fano è assediata da circa 40mila, derivanti in gran parte da un traffico di mero attraversamento che tuttavia lambisce il centro storico e la cinta muraria senza un’effettiva necessità, incidendo pesantemente sulla qualità della vita in quella che aspira ad essere la “città dei bambini”.


...

I cittadini della Frazione di Padiglione, il Comitato spontaneo per la viabilità e il Consiglio di Quartiere Passatempo-Padiglione, sono preoccupati: l’iter del BY-PASS che interessa la S.P.3-Valmusone, di competenza della Provincia, finanziato dalla Regione Marche sin dal 2010 per € 2.750.000, è nuovamente in situazione di stasi.