...

E’ il comparto del commercio ambulante di Confartigianato Imprese Marche a puntare il dito sulle amministrazioni locali per la mancata volontà di gestire insieme agli stessi operatori una riorganizzazione delle fiere rionali, preferendo il loro annullamento.





...

Anche quest’anno, nonostante la particolare situazione che ci troviamo a vivere, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il Turismo promuove una serie di iniziative che coinvolgono i luoghi della cultura statali e, seguendo le indicazioni proposte dal Consiglio d’Europa, invita a riflettere sul tema della formazione culturale e del suo ruolo nel passaggio di informazioni, conoscenze e competenze alle nuove generazioni, nonché il valore che il sapere tradizionale può assumere in rapporto alle sfide del presente.






...

L’Amministrazione Comunale informa che, in occasione delle elezioni del 20 e 21 settembre, è obbligatorio l’utilizzo della mascherina o di qualunque altro idoneo dispositivo di protezione delle vie respiratorie nel raggio di 50 metri dall’entrata degli edifici destinati a seggi elettorali, nel caso non possa essere rispettato il distanziamento sociale di almeno un metro tra le persone.






...

Grande partecipazione di giovani per contestare pacificamente le politiche razziste di Salvini, affluiti spontaneamente insieme anche ad un numero discreto di meno giovani. La migliore Urbino antirazzista era presente ai due lati di Piazza Rinascimento, divisi dalle transenne della polizia. Il tam tam sotterraneo delle Sardine ha funzionato ottimamente radunando oltre 300 persone in gran parte giovani, sui temi dell'antirazzismo, dell'integrazione e dell'antifascismo.




...

I costi di affitto (60mila euro) e di adattamento locali (50mila euro) dell’ex scuola infermieri di Pesaro in viale Trieste, in cui la Provincia di Pesaro e Urbino ha ricavato 15 aule per il liceo “Mamiani” di Pesaro, verranno coperti dal Ministero dell’Istruzione.


...

Era, con il fratello Quinto e Maffeo Marinelli, uno degli ultimi partigiani ancora in vita. Ci ha lasciati l’8 settembre Gino De Angeli e il caso ha voluto che sia coinciso con l’anniversario della pagina più vergognosa della monarchia, della guerra fascista e delle gerarchie militari, ma anche la data che segnò non la “morte della patria”, ma l’inizio della rinascita di una nuova patria fondata sui valori democratici della Resistenza, alla quale Gino ha contribuito con la sua scelta di stare dalla parte giusta.














...

I dati Inps elaborati dall’Ires Cgil Marche indicano che sono 119 mila le prestazioni pensionistiche e assistenziali attualmente erogate dall’INPS nella provincia di Pesaro Urbino, e di queste 60 mila sono le pensioni di vecchiaia (pari al 50,4% del totale), oltre 10 mila sono le pensioni di invalidità (8,9%), 23 mila le pensioni ai superstiti (19,1%), quasi 4 mila le pensioni/assegni sociali (3,2%) e 22 mila sono le prestazioni a invalidi civili (18,4%).