...

Le sinagoghe di Ancona, Cagli, Fano, Pergola, Pesaro, Senigallia e Urbino, spesso inserite nei relativi ghetti attivati tra il Cinquecento e il Seicento e chiusi nel 1861 con l’unità d’Italia. Ma anche i cimiteri ebraici, il più antico quello di Osimo del 1554.


...

In considerazione del fatto che, come viene riportato sui recenti decreti l'epidemia da COVID-19 è un'emergenza di sanità pubblica di rilevanza Internazionale, che è stato dichiarato lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili, in considerazione dell'evolversi della situazione epidemiologica, del carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia e l'incremento dei casi sul territorio nazionale siamo a chiedervi una interpretazione delle norme riportate sui Decreti relativamente ai settori di nostra competenza (Credito, Assicurazioni, Agenzie assicurative in appalto).


...

La Giunta Regionale delle Marche punta ad estendere i canali di vaccinazione nei luoghi di lavoro. I medici competenti di Anaao Assomed Marche avevano già inviato nei giorni scorsi una lettera all’Assessore Regionale Saltamartini e per conoscenza al Presidente della Giunta Acquaroli e al Presidente dell’Assemblea Legislativa Latini nella quale garantivano la loro disponibilità a svolgere il servizio.


...

“Il Covid è accompagnato da una mole impressionante di numeri, la cui diffusione è diventata un rituale. Ma nella maggior parte dei casi, le cifre ufficiali non sono attendibili e la loro gestione è peggiorata nel tempo”.




...

Mentre la Regione Marche fa scattare il piano per vaccinare gli over 80 Anaao Assomed Marche, sindacato di medici e dirigenti sanitari, scende in campo per denunciare che si sta perpetrando un’ingiustizia. I medici e sanitari sono stati i primi ai quali è stata offerta l’opportunità di sottoporsi alla vaccinazione, compresi i pensionati richiamati in servizio per far fronte alla pandemia, ma sono rimasti esclusi i medici fuori dal sistema della dipendenza e dei convenzionati, vale a dire la categoria degli autonomi.