counter
...

Il primo luglio torna l'appuntamento con i saldi estivi. Quest'anno le previsioni oscillano tra l'ottimismo legato al ritorno della piena libertà di circolazione oltre che del turismo nazionale ed internazionale e le preoccupazioni sulla situazione economica generale con la crisi dei prezzi energetici e il peso dell'inflazione.


...

Fiducia. È quella che si respira, nonostante tutto. Nonostante Omicron, nonostante l’online. A un passo dall’inizio dei saldi – previsti nelle Marche dal 5 gennaio al 1° marzo – pare che non tutto sia perduto. Anzi, ci si aspetta un salto in avanti, soprattutto per certi settori. Ma è ancora presto per parlare di normalità. Per il commercio al dettaglio – quello ‘vis a vis’ - i bei vecchi tempi sembrano un ricordo. C’è molto da lavorare, ma anche da pazientare. Soprattutto finché il Covid resterà una costante, ma le speranze sono buone e – a detta della presidente di Confcommercio Fano Barbara Marcolini – l’auspicio è quello di una partenza sprint.