...

"Avevo denunciato con tanto di documenti l'uso dei fondi destinati al Sisma2016 come un bancomat per interventi nel turismo scollegati dall'emergenza da parte della Giunta regionale di Ceriscioli. Ora, dopo quella sulle ciclovie, arriva un'ulteriore denuncia circostanziata dei comitati dei cittadini colpiti dal terremoto, che hanno spiegato come la Giunta regionale marchigiana vuole usare i soldi europei vincolati alle attività di rilancio delle aree del sisma addirittura per finanziare i mercatini di Natale 2019 nei paesi della provincia di Pesaro non colpita dal tragico evento, oltre a mostre ed iniziative di vario genere, sempre fuori dal cratere. Una vicenda vergognosa e triste, del tutto ingiustificabile. Ceriscioli e la sua giunta veramente pensano che i comuni colpiti dal sisma non meritino neanche la possibilità di essere aiutati per organizzare i mercatini di Natale per rilanciare le loro comunità e il turismo e far vivere loro un periodo di festa in maniera un po' più serena?"



...

"La Regione Marche dica davvero di no alle barriere acustiche proposte da RFI. Sarebbe un danno per il territorio e per il turismo delle Marche. Non serve alcun tavolo di confronto tra i Comuni senza un preventivo NO da parte della Regione a questa proposta. Ho presentato una mozione per evitare questo errore senza precedenti” ; così il Consigliere Mirco Carloni presenta la mozione che verrà discussa martedì in Consiglio Regionale.


...

Per la giornata mondiale del malat, il consigliere regionale con delega alla Sanità, Federico Talè, ha visitato l'ospedale pediatrico Salesi di Ancona, accompagnato dal direttore generale dell'azienda Ospedali Riuniti Michele Caporossi, dal dirigente medico Laura Polenta e da una delegazione delle Patronesse Salesi, le insostituibili volontarie che ogni giorno dedicano il loro tempo ai bambini ricoverati ed alle loro famiglie.




...

Preso dai tanti problemi che lo affliggono nell’amministrare la Regione ma soprattutto da quelli che vengono dal suo partito sempre più diviso, l’Assessore Cesetti se la piglia con la proposta di legge del Movimento5 Stelle per l’accorpamento di Ascoli e Fermo in un unico collegio elettorale e non si è accorto che Busilacchi e Urbinati, suo Capogruppo, hanno previsto la stessa cosa nelle loro rispettive proposte di legge.


...

La Proposta di Legge del M5S ‘Norme per l’elezione del Consiglio e del Presidente della Giunta Regionale’ viola all’evidenza basilari disposizioni di principio, in attuazione dell’art.122, primo comma, della Costituzione, in materia di sistema di elezione, nonché l’autonomia dei territori regionali”.


...

La decisione del candidato alla segreteria del Partito Democratico Nicola Zingaretti di omettere il logo del Pd dai manifesti e volantini ufficiali delle primarie del 3 marzo ha sollevato molte polemiche. Anche il presidente della commissione regionale sanità (ed ex segretario cittadino del PD) Fabrizio Volpini critica la scelta e lancia una stoccata ai dirigenti "locali".



...

Accorpamento delle province di Ascoli Piceno e Fermo in un'unica circoscrizione elettorale, equilibrio fra uomo e donna nelle candidature e nelle preferenze, innalzamento delle percentuali di sbarramento ottenute dalle liste.


bianchi
Giochi, offerta 3x2
Su tutti i giochi ne compri 3 e ne paghi solo 2...
...

La volontà della Giunta Regionale di approvare una nuova legge di gestione del Parco del Conero che vedesse il raddoppio della rappresentanza dei sindaci, da due a quattro su otto componenti del consiglio direttivo e, quindi, di fatto, maggioranza nel nuovo consiglio direttivo è stata approvata dal Consiglio Regionale ma non tutte le ciambelle – come si sa – vengono con il buco!




...

I sindaci marchigiani, a Bruxelles, incontrano i presidenti del Parlamento europeo Tajani e del Comitato europeo delle Regioni Lambertz. Tajani: “Questa è casa vostra”. Mangialardi: “Ci siamo tutti”. Bora: “Centrale il ruolo della politica di coesione. Presente anche Ida Simonella in rappresentanza del Sindaco Mancinelli.


...

"I fondi del Sisma2016 vengono usati come un vero e proprio bancomat dalla Giunta Ceriscioli che li usa addirittura fuori dal cratere per accontentare consorterie varie; oltre alla vicenda delle piste ciclabili ci sono fatti ben più gravi come quelli dei milioni di euro del turismo spesi per altri scopi e non per il rilancio delle aree terremotate" così Patrizia Terzoni, vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera che ha pubblicato sul proprio sito un mini-dossier sull'uso distorto dei fondi e sulle procedure poco o per nulla partecipate per distribuire i fondi comunitari.


...

"Non i cittadini, né la tutela ambientale al centro della PdL 223/18". Peppe Giorgini, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Marche, contrasta con forza la Proposta di Legge recante “Disposizioni urgenti per l’Ente parco regionale del Conero”, approvata martedì in consiglio regionale.


...

Termina il lungo periodo del commissariamento dell’Ente Parco del Conero. Il Consiglio regionale delle Marche ha approvato a maggioranza (con il voto contrario del Movimento 5 stelle e del consigliere Sandro Bisonni) la legge contenente le disposizioni per restituire piena operatività all’Ente, attraverso un direttivo che sarà costituito da nove componenti, per garantire una equilibrata rappresentanza di tutti i soggetti interessati.



...

La recente notizia apparsa sui giornali e confermata dal Viminale, per cui la Questura di Ancona verrà a breve declassata con conseguente e pesante rischio di tagli al personale che vi lavora, ci lascia oltremodo preoccupati.


...

Ad intervenire, dopo l’assemblea pubblica di martedì scorso organizzata dall’Amministrazione comunale di Mondolfo al fine di permettere alla cittadinanza di prendere visione del progetto presentato da RFI in merito alla realizzazione delle barriere antirumore lungo la linea ferroviaria, è di nuovo il Sindaco, Nicola Barbieri, con una lettera di risposta inviata ai Sindaci di Ancona e Falconara Marittima che, pochi giorni fa, chiedevano a tutti i Comuni costieri marchigiani di mobilitarsi contro il progetto presentato da RFI.







...

L’Assemblea legislativa regionale è convocata martedì 5 febbraio, alle ore 10, presso la Sala consiliare di via Tiziano, Ancona. Al primo punto dell’ordine del giorno figura l’esame della proposta di legge concernente le disposizioni per restituire piena operatività all’Ente Parco regionale del Conero. Subito dopo, l’Aula sarà chiamata ad esprimersi su un’altra proposta di legge in materia di costruzioni in zone sismiche. In coda, interrogazioni e proposte di mozione su argomenti di vario genere.


...

"Apprendo con sconcerto le notizie riguardanti la riunione che si è appena conclusa sul futuro dei lavori della Quadrilatero durante la quale i presidenti Ceriscioli e Marini sarebbero intervenuti per chiedere di subordinare la ripresa delle attività nei cantieri al pagamento da parte di Astaldi di tutte le pendenze verso le aziende subappaltatrici.




...

La Fit Cisl Marche nell’ottobre dello scorso anno aveva lanciato un allarme sulla progressiva desertificazione del nostro territorio con la perdita dei centri direzionali delle Ferrovie Dello Stato. Nello specifico lamentava la scelta di RFI di creare una Direzione Circolazione a Bari con competenza su tutta la Direzione Territoriale Produzione di Ancona.



...

"ll via libera all'unanimità dell'assemblea dei soci di Aerdorica all'ingresso del nuovo socio privato il fondo anglo-svedese Njord Partners che sarà il futuro gestore dell'aeroporto è un importante passo avanti per il futuro della società e va salutato come un'importante schiarita sul futuro dello scalo". A dirlo è Maurizio Mangialardi, Presidente di Anci Marche.