...

Giovedì mattina ho depositato una interrogazione a risposta immediata, sottoscritta da tutto il Gruppo PD, per chiedere chiarezza alla Giunta rispetto alla prova preselettiva del concorso pubblico della Regione Marche, che si è svolta ad Ancona il 13 e il 14 maggio scorsi. La procedura concorsuale è per 56 posti a tempo indeterminato (funzionari amministrativi e finanziari) ed alla prova preselettiva hanno partecipato circa 1.600 persone.


...

Alleviare il dolore e migliorare la qualità della vita del piccolo paziente e della sua famiglia, spostando l'attenzione sul bambino, piuttosto che sulla malattia. È questo l'obiettivo delle cure palliative pediatriche, essenziali per le patologie inguaribili, ma ancora poco accessibili in Italia, dove solo il 10% dei circa 35mila bambini bisognosi di queste terapie riesce a trovare risposte adeguate.



...

Questa mattina ho depositato una mozione, sottoscritta da tutto il Gruppo del Partito Democratico, sul tema della salute e della sicurezza sul lavoro che è diventata una vera emergenza anche nelle Marche. Il fenomeno degli infortuni e delle morti sul lavoro continua a colpire infatti sempre più pesantemente: nei primi tre mesi dell'anno, secondo i dati INAIL, nella nostra regione sono stati denunciati 4.083 infortuni (+ 1,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente) e nel 2020 si sono verificate purtroppo 46 morti sul lavoro nelle Marche.


...

“La mancata discussione della nostra proposta di legge per la sospensione del pagamento di alcuni tributi regionali, imposta dalla maggioranza di Acquaroli, rappresenta uno schiaffo a tanti cittadini e tante imprese messe in difficoltà dal Covid-19. Aver rinviato in commissione il provvedimento significa tergiversare al fine di costringere i contribuenti ad adempiere alle scadenze già a partire dal mese di maggio. 


...

Anche lunedì mattina esponenti del gruppo assembleare del Partito Democratico hanno sfilato in corteo con i lavoratori dell’Elica per chiedere il ritiro del piano industriale annunciato dall’azienda. Presenti il capogruppo Maurizio Mangialardi e i consiglieri Antonio Mastrovincenzo, Manuela Bora e Romano Carancini.


...

“Esprimiamo soddisfazione per l’approvazione all’unanimità della legge per il rimborso delle spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute per le cure oncologiche da chi si reca presso strutture fuori regione. Una legge che va a sanare l’errore purtroppo compiuto nel 2019 e il cui ripristino era un impegno che ci eravamo già presi in campagna elettorale.



...

“Lo sciopero di oggi, che oltre ai lavoratori dell’Elica ha visto partecipare le maestranze di tante aziende del territorio, manda un messaggio molto chiaro alla direzione: venga immediatamente ritirato l’infausto piano di delocalizzazione in Polonia che prevede il licenziamento di oltre 400 lavoratori e ci si sieda al tavolo con il sindacato per aprire un confronto vero su come mantenere in Italia la produzione e migliorare la competitività sul mercato nazionale e su quello estero.


...

Il consiglio regionale in programma martedì non si terrà. La conferenza dei capigruppo ha deciso di accogliere la proposta di rinvio avanzata dal gruppo assembleare del Partito Democratico al fine di permettere a tutti i consiglieri regionali e alla giunta di partecipare allo sciopero di tre ore delle aziende del “settore del bianco” indetto da Fiom, Fim e Uilm, che si svolgerà a Fabriano, dalle ore 9,30 alle ore 12,30, per chiedere il ritiro del Piano industriale 2021-2023 presentato da Elica Spa.


...

Il direttore dell'Ufficio scolastico regionale delle Marche ha assunto posizioni di "stampo propagandistico, revisioniste" e "offensive delle istituzioni democratiche dello Stato" e per questo deve essere destinato "ad altro incarico per poter ripristinare una condizione di normalità". E' quanto chiedono i parlamentari Pd delle Marche Alessia Morani, Mario Morgoni e Francesco Verducci in una lettera inviata al ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi.



...

Approvazione, da parte del Consiglio regionale, del Programma dei lavori pubblici di competenza della Regione 2021-2023, comprensivo anche dell’elenco annuale delle opere per l’annualità 2021. A disposizione fondi per quasi 122 milioni di euro che serviranno per realizzare opere di importo superiore ai 100 mila euro in tutte e cinque le province marchigiane.



...

Lunghe distanze da percorre in auto, code e assembramenti nei punti vaccinali non sono più accettabili. Per questo dopo i solleciti e la mia interrogazione, presentata in Consiglio regionale l’11 febbraio, mi sono rivolta direttamente al commissario straordinario Francesco Figliuolo, che in soli due giorni ha risposto alla richiesta con una nota ufficiale. Parole chiarissime, per cui il generale assicura “l’entrata in funzione di centri vaccinali minori, da sommare ai grandi hub”.


...

“L’auspicio è che la visita nelle Marche del commissario straordinario Figliuolo possa dare quella spinta alla campagna vaccinale che tutte le marchigiane e i marchigiani si attendono. Purtroppo i dati regionali continuano a essere poco incoraggianti e i rallentamenti nella somministrazione dei vaccini allontanano sempre più quel ritorno alla normalità da tutti auspicato, contribuendo anche ad alimentare tensioni che minano la coesione sociale nei nostri territori.




...

L’annuncio di 400 esuberi su 560 dipendenti negli stabilimenti di Mergo e Cerreto d’Esi di Elica Spa, conseguenza della decisione presa dall'azienda di delocalizzare in Polonia le linee produttive a maggiore standardizzazione, rischia di aprire una nuova e devastante crisi sociale nell’area del fabrianese.




...

Finalmente giovedì sera l’annuncio che i disabili saranno inseriti nel piano vaccinazioni. Potranno prenotarsi dal 1° aprile tramite il proprio medico di base (salvo nuove disposizioni). La comunicazione è arrivata a sorpresa dall’assessore alla Salute Filippo Saltamartini intervenuto in una video call con Roberto Zazzetti, presidente della consulta regionale sulla disabilità.


...

"Che l'odierna giornata possa rappresentare un momento di unione e concordia nel ricordo delle tante, troppe vittime di questa drammatica pandemia che ha seminato lutti e sofferenze, strappando al calore degli affetti familiari decine di migliaia di nostri concittadini, spesso senza neanche la possibilità di un ultimo saluto.


...

“Doveva essere l’occasione per evidenziare le criticità dell’attuale gestione della pandemia e del piano vaccinazione, al fine di migliorare per il bene dei cittadini. Non è un’opinione personale che ci siano mancanze nel piano vaccinazione delle Marche: non sono io a dirlo, ma il neo commissario Francesco Figliuolo, che considera la nostra regione, insieme a Calabria, Liguria e Umbria, tra quelle a rischio commissariamento (Sole 24 Ore sabato 13 marzo).


...

“Ancora una volta, malgrado un’epidemia ormai fuori controllo e il rischio di un commissariamento, la maggioranza chiude la porta a ogni possibile collaborazione con l’opposizione per provare a uscire dal dramma del Covid. E lo fa nel peggiore dei modi, lanciando strali e offendendo pesantemente i consiglieri di opposizione per l’intera durata del consiglio regionale solo per aver presentato democraticamente delle proposte”.


...

"Aiutiamo le imprese subito. Tante rischiano di chiudere per SEMPRE. Per questo chiedo che il presidente Acquaroli intervenga immediatamente con risorse dirette. Noi lo abbiamo fatto un anno fa".



...

“Siamo convinti che la gravità del momento che stiamo vivendo chieda alla politica e alle istituzioni azioni legislative coraggiose, in modo che non solo nell’immediato, ma anche in prospettiva, l’Italia non si faccia trovare impreparata a fronteggiare eventuali nuove emergenze sanitarie.


...

Ai nastri di partenza la fase vaccinale destinata al personale della scuola, il gruppo consiliare del Pd lancia il suo appello alla Giunta regionale, affinché la somministrazione del vaccino possa avvenire secondo priorità ben definite. La richiesta è stata formalizzata, attraverso una mozione, di cui è prima firmataria la consigliera Micaela Vitri.





...

Di fronte al peggiorare della situazione sanitaria in regione, il gruppo assembleare del Partito Democratico chiede ufficialmente al presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, Dino Latini, la convocazione di un consiglio straordinario per discutere le azioni più efficaci volte a frenare i contagi e a tutelare la sicurezza dei cittadini.


...

“La nuova ordinanza del presidente Acquaroli certifica la sua completa debacle. Purtroppo, con buona pace anche di Giorgia Meloni, che continua senza pudore a lodare come esempio virtuoso la modalità della riapertura delle scuole marchigiane, siamo di fronte a un risultato che ci attendevamo, vista la confusione, l’approssimazione e persino l’irresponsabilità con cui presidente e giunta hanno gestito il ritorno in classe dei ragazzi.


...

Ormai da mesi il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia Carlo Ciccioli si è lanciato in una vera e propria crociata reazionaria e misogina che sta portando le Marche a una triste ribalta nazionale. Dopo le dichiarazioni sulla sostituzione etnica e sulla necessità di superare la legge 194, è stato il turno della “famiglia naturale”, stereotipo che contempla un padre a cui sono demandate le regole e una madre che si dedica all’accudimento dei figli. Durissima, a tal proposito, la presa di posizione delle consigliere regionali del Partito Democratico.