...

“L’auspicio è che la visita nelle Marche del commissario straordinario Figliuolo possa dare quella spinta alla campagna vaccinale che tutte le marchigiane e i marchigiani si attendono. Purtroppo i dati regionali continuano a essere poco incoraggianti e i rallentamenti nella somministrazione dei vaccini allontanano sempre più quel ritorno alla normalità da tutti auspicato, contribuendo anche ad alimentare tensioni che minano la coesione sociale nei nostri territori.



...

L’annuncio di 400 esuberi su 560 dipendenti negli stabilimenti di Mergo e Cerreto d’Esi di Elica Spa, conseguenza della decisione presa dall'azienda di delocalizzare in Polonia le linee produttive a maggiore standardizzazione, rischia di aprire una nuova e devastante crisi sociale nell’area del fabrianese.




...

"Che l'odierna giornata possa rappresentare un momento di unione e concordia nel ricordo delle tante, troppe vittime di questa drammatica pandemia che ha seminato lutti e sofferenze, strappando al calore degli affetti familiari decine di migliaia di nostri concittadini, spesso senza neanche la possibilità di un ultimo saluto.


...

“Ancora una volta, malgrado un’epidemia ormai fuori controllo e il rischio di un commissariamento, la maggioranza chiude la porta a ogni possibile collaborazione con l’opposizione per provare a uscire dal dramma del Covid. E lo fa nel peggiore dei modi, lanciando strali e offendendo pesantemente i consiglieri di opposizione per l’intera durata del consiglio regionale solo per aver presentato democraticamente delle proposte”.



...

“Siamo convinti che la gravità del momento che stiamo vivendo chieda alla politica e alle istituzioni azioni legislative coraggiose, in modo che non solo nell’immediato, ma anche in prospettiva, l’Italia non si faccia trovare impreparata a fronteggiare eventuali nuove emergenze sanitarie.



...

Ai nastri di partenza la fase vaccinale destinata al personale della scuola, il gruppo consiliare del Pd lancia il suo appello alla Giunta regionale, affinché la somministrazione del vaccino possa avvenire secondo priorità ben definite. La richiesta è stata formalizzata, attraverso una mozione, di cui è prima firmataria la consigliera Micaela Vitri.




...

Di fronte al peggiorare della situazione sanitaria in regione, il gruppo assembleare del Partito Democratico chiede ufficialmente al presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, Dino Latini, la convocazione di un consiglio straordinario per discutere le azioni più efficaci volte a frenare i contagi e a tutelare la sicurezza dei cittadini.


...

“La nuova ordinanza del presidente Acquaroli certifica la sua completa debacle. Purtroppo, con buona pace anche di Giorgia Meloni, che continua senza pudore a lodare come esempio virtuoso la modalità della riapertura delle scuole marchigiane, siamo di fronte a un risultato che ci attendevamo, vista la confusione, l’approssimazione e persino l’irresponsabilità con cui presidente e giunta hanno gestito il ritorno in classe dei ragazzi.


...

Ormai da mesi il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia Carlo Ciccioli si è lanciato in una vera e propria crociata reazionaria e misogina che sta portando le Marche a una triste ribalta nazionale. Dopo le dichiarazioni sulla sostituzione etnica e sulla necessità di superare la legge 194, è stato il turno della “famiglia naturale”, stereotipo che contempla un padre a cui sono demandate le regole e una madre che si dedica all’accudimento dei figli. Durissima, a tal proposito, la presa di posizione delle consigliere regionali del Partito Democratico.





...

Approvato favorevolmente nella seduta del Consiglio comunale di lunedì scorso, l’ordine del giorno presentato unitamente dal gruppo di maggioranza. Una richiesta di buon senso a conferma dello straordinario feedback ricevuto dopo il primo screening di tamponi eseguito in sinergia con partner di rilievo come AIL Pesaro, i 50 volontari della Protezione civile, Croce Rossa, Aspes per la fornitura dei tamponi e la preziosa collaborazione di tutte le dirigenze scolastiche.


...

“Seppur con poche speranze, avevamo auspicato che la destra-destra al governo della Regione Marche mostrasse più rispetto istituzionale e maggiore considerazione per un tema delicato come quello dei diritti. Invece, ancora una volta, dobbiamo prendere atto di una decisione frutto di faziosità, arroganza e inadeguatezza, che, nello specifico, va a ledere i principi di autonomia e imparzialità richiesti dalla figura dell’Ombudsman”.


...

“Alla vigilia della nomina del nuovo Garante regionale dei diritti della persona, intendiamo esprimere il nostro più sentito e sincero ringraziamento ad Andrea Nobili, che in questi cinque anni ha operato con professionalità, imparzialità e passione per la tutela dei cittadini e l’effettiva esigibilità dei loro diritti, in particolare per quanto concerne i settori pubblici riguardanti i minori, la famiglia  e il sistema penitenziario, contribuendo in tal modo a costruire un rapporto positivo e trasparente tra pubblica amministrazione e collettività”.


...

Arriva in Conferenza Stato-Regioni il decreto che individua gli interventi nei settori dell’edilizia sanitaria, ma la giunta regionale delle Marche non sembra voler sfruttare i 55 milioni di euro per il nuovo polo ospedaliero della provincia di Pesaro Urbino. A dirlo è Alessia Morani (Pd), che chiede spiegazioni all'amministrazione regionale.









...

Sui diritti delle donne non si arresta la battaglia del gruppo assemblare del Partito Democratico. Dopo la bocciatura della mozione per chiedere alla giunta regionale di monitorare l’effettività dei diritti sanciti dalla legge 194 del 1978 e, in ottemperanza alle linee guida del ministero della Salute, di consentire la somministrazione della pillola Ru486 nei consultori, i consiglieri dem rilanciano sul fronte delle proposte volte a sostenere la parità di genere.


...

“Mai come martedì, a nostra memoria, l’Assemblea legislativa delle Marche era caduta così in basso. Se però qualcosa di positivo c’è in questa giornata assolutamente da dimenticare, è il fatto che la maggioranza al governo della Regione Marche ha calato finalmente la maschera, mostrando il suo volto reazionario e misogino.



...

“Quando la realtà supera le peggiori previsioni. Non riusciamo a definire diversamente la surreale “non” risposta che l’assessore alla Sanità Saltamartini ha dato all’interrogazione presentata dal gruppo assembleare del Partito Democratico, dove si chiedeva semplicemente di conoscere se corrispondessero a verità gli inusuali annunci di vari esponenti della maggioranza circa la sospensione del Piano Socio Sanitario elaborato dalla precedente Amministrazione”.


...

Se la scuola è una priorità, non meno importante è l’attività sportiva agonistica giovanile e dilettantistica. Questo, almeno, secondo il gruppo assembleare del Partito Democratico che ha depositato in consiglio regionale una mozione per aiutare le società sportive nell’esecuzione dei tamponi in vista della ripresa delle competizioni.