...

“Stiamo vivendo un’emergenza epocale in Italia e nelle Marche a causa della diffusione del nuovo Corona Virus. E’ un momento molto difficile che ha richiesto uno sforzo al Governo, alla Regione Marche, ai Comuni, alle istituzioni sanitarie, alla Protezione Civile e misure straordinarie per contenere la diffusione del virus e mettere in sicurezza la popolazione, in particolare i più deboli e i più fragili.


...

Per il Partito democratico le pari opportunità tra uomini e donne, la rimozione di ogni forma di disuguaglianza, è una delle più grandi questioni del nostro tempo. Vogliamo fare delle Marche una terrà all’avanguardia sulla parità di genere che per noi rappresenta anche uno straordinario motore per un nuovo sviluppo sostenibile, economico e sociale. La sfida è grande e possiamo vincerla insieme.



...

“Adesso siamo tutti impegnati, Regione e Governo, per tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini, dei lavoratori e delle lavoratrici, di fronte all’emergenza Coronavirus. La salute viene prima di tutto. Allo stesso tempo siamo già al lavoro anche per mettere in campo misure per sostenere le difficoltà economiche delle imprese, dei professionisti e delle attività produttive”.










...

Importanti riconoscimenti per gli ospedali di Fabriano, Jesi e Senigallia con l'approvazione del Piano Socio sanitario. Passa l'emendamento di Giancarli, sub emendato dallo stesso Giancarli e da Volpini, con il quale si riconosce il presidio ospedaliero unico di primo livello, inteso nella sua articolazione nei tre ospedali dell'Area vasta 2, Fabriano, Jesi e Senigallia.


...

“Gli ospedali di Pergola Cagli e Sassocorvaro da oggi hanno ufficialmente la loro salvaguardia esplicita nel nuovo Piano socio-sanitario”. Lo evidenzia il consigliere Federico Talè, che precisa: “Per Pergola, unitamente ad Amandola, mi sono battuto perché fosse prevista, in coerenza con i criteri della programmazione nazionale, la funzione di presidio ospedaliero con pronto soccorso o, in subordine, di presidio ospedaliero in zone particolarmente disagiate.


...

Promozione e tutela della salute mentale, cure palliative per l'anziano, potenziamento del sistema integrato dei servizi per le dipendenze patologiche, azioni riguardanti le malattie reumatologiche e la fibromialgia, riorganizzazione del dipartimento regionale di medicina trasfusionale e prevenzione della salute e di stili di vita corretti nella popolazione. Fabrizio Volpini, presidente della IV Commissione (Sanità e Politiche Sociali), ha presentato sei emendamenti al Piano Sociosanitario, discusso e approvato con 16 voti nella giornata di martedì 4 febbraio, in Consiglio regionale.


...

Oggi ad Ancona la direzione regionale del Partito democratico delle Marche ha approvato con grande soddisfazione, con solo 4 astensioni e nessun voto contrario, la proposta del nuovo Piano socio sanitario 2019-2021 della Regione Marche che nei prossimi giorni approderà nel Consiglio regionale.