...

Importanti riconoscimenti per gli ospedali di Fabriano, Jesi e Senigallia con l'approvazione del Piano Socio sanitario. Passa l'emendamento di Giancarli, sub emendato dallo stesso Giancarli e da Volpini, con il quale si riconosce il presidio ospedaliero unico di primo livello, inteso nella sua articolazione nei tre ospedali dell'Area vasta 2, Fabriano, Jesi e Senigallia.


...

“Gli ospedali di Pergola Cagli e Sassocorvaro da oggi hanno ufficialmente la loro salvaguardia esplicita nel nuovo Piano socio-sanitario”. Lo evidenzia il consigliere Federico Talè, che precisa: “Per Pergola, unitamente ad Amandola, mi sono battuto perché fosse prevista, in coerenza con i criteri della programmazione nazionale, la funzione di presidio ospedaliero con pronto soccorso o, in subordine, di presidio ospedaliero in zone particolarmente disagiate.


...

Promozione e tutela della salute mentale, cure palliative per l'anziano, potenziamento del sistema integrato dei servizi per le dipendenze patologiche, azioni riguardanti le malattie reumatologiche e la fibromialgia, riorganizzazione del dipartimento regionale di medicina trasfusionale e prevenzione della salute e di stili di vita corretti nella popolazione. Fabrizio Volpini, presidente della IV Commissione (Sanità e Politiche Sociali), ha presentato sei emendamenti al Piano Sociosanitario, discusso e approvato con 16 voti nella giornata di martedì 4 febbraio, in Consiglio regionale.


...

Oggi ad Ancona la direzione regionale del Partito democratico delle Marche ha approvato con grande soddisfazione, con solo 4 astensioni e nessun voto contrario, la proposta del nuovo Piano socio sanitario 2019-2021 della Regione Marche che nei prossimi giorni approderà nel Consiglio regionale.