...

“Davvero singolare che chi ha distrutto la sanità pubblica delle Marche sia intervenuto in consiglio regionale per insinuare come gli interventi previsti dalla nuova giunta su strutture ospedaliere, distrutte e abbandonate dalla passata giunta regionale, siano inutili sprechi di risorse”. Esplicita la replica dell’assessore all’Edilizia ospedaliera Francesco Baldelli in merito alle affermazioni dei consiglieri di minoranza Mangialardi, Biancani e Vitri, pronunciate all’assemblea regionale di martedì a seguito di una loro interrogazione in cui hanno definito “sperpero di denaro pubblico” l’adeguamento sismico della struttura ospedaliera della Valcesano.