...

La Polizia Provinciale di Ascoli Piceno, con una brillante operazione, ha posto fine ad una importante attività di bracconaggio notturno di caccia al cinghiale. I soggetti coinvolti si erano organizzati da tempo percorrendo armati a bordo delle loro autovetture, in orario notturno, le strade interne prossime al Monte dell’Ascensione, allo scopo di intercettare ed abbattere i numerosi cinghiali che popolano l’area.







...

Nel tardo pomeriggio di giovedì i poliziotti della “Volante” del Commissariato di Polizia di Civitanova Marche sono intervenuti presso il locale Pronto Soccorso in ausilio ai colleghi della Polizia Stradale che stavano vigilando un 24enne cittadino di origini straniere ma nato in Italia, il quale poco prima aveva causato un incidente stradale rilevato dalla Polizia Stradale.





...

I Carabinieri del Comando Provinciale di Macerata – agli ordini del Colonnello Michele Roberti – nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio svolto durante la trascorsa notte, mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti in tutta la provincia, hanno effettuato numerosi controlli su strada nei pressi delle stazioni ferroviarie, degli svincoli autostradali e della superstrada 77 bis, nonché nelle aree dei terminal di pullman ricadenti nel territorio della provincia, con posti di controllo lungo le principali arterie, identificando complessivamente 160 persone, con l’impiego di 30 militari del Reparto Operativo, delle Compagnie dipendenti e del NORM della Compagnia di Macerata.



...

Era già successo tra il 23 e il 24 dicembre, ora il Bambinello del presepe nella chiesa di San Filippo a Fabriano è stato di nuovo rubato. Organizzatori e fedeli sconcertati. La scoperta da parte degli allestitori martedì 7 gennaio, quando si sono recati in chiesa per rimuovere le statuine e riporle nelle loro scatole, in attesa del prossimo Natale.



...

Nel pomeriggio di giovedì gli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia, nell’ambito dei servizi di controllo della città, intensificati in occasione delle festività natalizie, si sono recati presso i Giardini della Rocca, ove talvolta stazionano soggetti pregiudicati o dediti all’alcool, e qui giunti hanno rintracciato alcuni soggetti, già noti, alcuni dei quali con precedenti anche per spaccio di stupefacenti.