...

La Regione Marche continuerà a lavorare per mantenere i posti di lavoro della XPO di Osimo, piattaforma logistica prima di Auchan, ma poi passata a Conad. Oggi, a latere del consiglio regionale, il presidente della Regione Luca Ceriscioli insieme al presidente del Consiglio Antonio Mastrovincenzo e all'assessore al Lavoro Loretta Bravi ha ricevuto una delegazione delle rappresentanze sindacali e dei dipendenti per un aggiornamento sulla difficile situazione in atto con la struttura di fatto ferma.


...

Un lavoro di digitalizzazione al fine di rendere accessibile e voloce le consultazioni, questo lo scopo della digitalizzazione amministrativa che dalla giornata di lunedì possiede un suo spazio, che il Sindaco Pugnaloni definisce: "nuova sala per gli accessi agli atti a disposizione dei professionisti osimani. Grazie al Presidente del Consiglio comunale Giorgio Campanari che ha dato la disponibjlita del suo ufficio due giorni la settimana sara' possibile in sicurezza e nel pieno rispetto della privacy consultare documenti sia al pc sia sul tavolo e sedie dell'ufficio."




...

La Regione Marche ha stanziato due milioni di euro per sostenere la ripresa economica delle aziende agrituristiche e delle fattorie didattiche. L’aiuto, “una tantum”, è previsto dalla Piattaforma 210 regionale: le 50 misure approvate dalla Giunta per favorire la ripartenza economica post Covid-19 con i 210 milioni stanziati.



...

Passata l’emergenza sanitaria e il lockdown, ormai siamo nel bel mezzo della cosiddetta Fase 3. Quanto abbiamo, si spera, superato – evidenzia Giuseppe Mazzarella, Presidente di Confartigianato Imprese Marche – non deve assolutamente far dimenticare l’estrema criticità di quello che è stato, ma anche quanto di positivo abbiamo potuto trarre.


...

Dopo il presidio in piazza del Plebiscito dello scorso 17/06, che aveva visto la partecipazione anche del Sindaco Mancinelli e l'interessamento della Prefettura, ancora nessuna convocazione è arrivata alle Organizzazioni Sindacali da parte della Regione Marche.


...

Colpo grosso per i giovani imprenditori marchigiani Marco Mattioli e Michele Simoncini, già da diversi anni alla guida e motori del rilancio della BM Impianti, l’azienda di Lucrezia di Cartoceto che dal 1976 è leader nel settore degli impianti Elettrici e di sicurezza, impianti Termici ed Energie Rinnovabili, che con l’acquisizione totale della BCB Electric di Barbara (AN), importante azienda che, dal 1978, opera nel mondo delle automazioni industriali a livello internazionale, diventa uno dei gruppi più importanti e più grandi del settore con un indotto di personale tra dipendenti e collaboratori di 100 persone.



...

Ad oltre cinque mesi da quando siamo di fronte ad una emergenza sanitaria e, ce lo auguriamo, superata ora nelle sue fasi più critiche, per lo meno nel nostro Paese – afferma Giuseppe Mazzarella, Presidente di Confartigianato Imprese Marche – è giunto il momento di considerare ed “utilizzare” la discontinuità determinata dalla pandemia e dal forzato lockdown come “opportunità” per fare in modo che si segni davvero una interruzione, che si tracci definitivamente una “linea di non ritorno”, rispetto a quelli che sono i punti di debolezza emersi, sia a livello nazionale che regionale.


...

L’Assemblea dei lavoratori del deposito di Osimo, riunitasi il 15 giugno, considerato il perdurare della interruzione di ogni confronto con la società titolare dei rapporti di lavoro e con Margherita, che ha deciso l’esclusione del deposito dalla logistica Conad e la chiusura del sito marchigiano dal 30 giugno, ritiene indispensabile proseguire la mobilitazione proclamando una ulteriore giornata di sciopero per domani mercoledì 17 giugno intero turno di lavoro.





...

Intuire per tempo. Attrezzarsi. Giocare d'anticipo. E poi, ci vuole la wi-fi, ci vogliono gli asili nido, quelli infantili e le scuole inferiori (li chiamo al vecchio modo, più esplicativo), le poste, le botteghe, i trasporti, e un vicino ospedale. Solo così ci si può attrezzare per rispondere alle esigenze della popolazione dei borghi, dei paesi di alta collina e delle frazioni di montagna. Rispondere alle esigenze di possibili nuove famiglie. Rispondere alle esigenze della popolazione attuale e di quella che potrebbe arrivare. Parlo di Montemonaco come di Montefortino, di Smerillo come Montefalcone Appennino, di Marnacchia come di altri grumi di abitazioni abbarbicate alla montagna.



...

Dall’analisi dell’Ufficio Studi di Confartigianato Marche sui dati provvisori diffusi venerdì da Istat relativi al mercato del lavoro, al I trimestre 2020 si osserva una crescita degli occupati nelle Marche dello 0,6% rispetto al I trimestre 2019, pari a oltre 3 mila occupati in più, rientrando in territorio positivo dopo il -1,8% del IV trimestre 2019. Tale andamento è più intenso rispetto alla dinamica nazionale (+0,2%) e colloca le Marche al 6° posto tra le 21 regioni e province autonome.


...

Confermati ieri (28 maggio) in Regione i licenziamenti dei 100 addetti del deposito di Osimo che dal 30 giugno chiuderà definitivamente i battenti per lasciare il posto alla logistica Conad che servirà i 21 punti di vendita acquisiti dal gruppo Auchan utilizzando le strutture di Conad Adriatico di Monsampolo del Tronto, San Salvo e quelle di CIA Forlì.


...

Io Lavoro per Te nasce dallo studio di tre Imprenditori del Marketing e della comunicazione; Celli Luigi Titolare della PUBBLICELLI s.r.l., Antonio Maprosti Titolare della WEBMOUSE CONSULTING s.r.l. e Luca Canestrari specialista in Digital Marketing Strategist. Questo progetto nasce per...


...

Si è svolta ieri un’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori delle Marche di UCI Italia già Giometti Real Estate & Cinema. La riunione ha permesso di fare il punto della situazione, dopo il confronto tenuto tra UCI e Giometti, attivato per la procedura di restituzione del ramo di azienda, discussa in prima istanza il giorno 18 maggio u.s. tra le due società e le rappresentanze sindacali di SLC CGIL FISTel CISL UILCOM – UIL nazionali e delle Marche. I cinema coinvolti nella restituzione sono 6 presso le sedi di: Ancona, Jesi, Senigallia, Fano, Pesaro e Porto Sant’Elpidio per un totale di 38 lavoratrici e lavoratori.




...

Il combinato fra il decreto legge Cura Italia e la circolare Inail, infatti, ha dell’incredibile. Se un lavoratore dipendente viene contagiato dal Coronavirus, la responsabilità civile e penale ricade sull’azienda per cui lavora. Il contagio viene trattato come un infortunio sul lavoro.





...

E' di Morrovalle l'azienda emergente nel settore della produzione e distribuzione di mascherine e accessori di protezione. Un azienda che oltre alla sicurezza butta un occhio al confort con un certo stile anche per i più piccoli.


...

Si può fare un'azienda importante in “periferia”? La si può fare senza indebitamenti bancari? Può integrarsi con il tessuto sociale? Tre domande e tre sì di risposta. Si può fare. Perché si è fatto. Il prof. Giulio Sapelli, presentando in rete il suo ultimissimo libro “2020-Pandemia e Resurrezione”, incentrato sul lavoro, sulla fine di una certa globalizzazione e sul ritorno al locale, s'è congratulato con Enrico Zoli della società Cooder di Porto Sant'Elpidio. Enrico Zoli ne è un po' l'anima insieme ai suoi due soci: Alessandro Scavella e Paolo Ciminari. Zoli, 36 anni, studi di informatica a Bologna, esperienze in USA a San Francisco e ritorno nelle Marche per dar vita ad una impresa di alta tecnologia.


...

"La festa dei lavoratori quest'anno ci coglie in un momento difficile. Il nostro Paese, insieme al resto del mondo, sta affrontando da settimane un'emergenza sanitaria complessa. Un momento nel quale due diritti costituzionali fondamentali, il diritto al lavoro e alla salute, sembrano confliggere e scontrarsi. Sono state colpite le due dimensioni fondamentali dell'uomo: l'affetto e la capacità di creare e costruire.



...

È di oltre 2 milioni di euro la manovra anti lockdown messa a punto da Assistedil – Cassa Edile della provincia di Ancona che, in questo periodo di fermo a causa dell’emergenza sanitaria, è rimasta vicina agli operai e alle loro famiglie anticipando i pagamenti e mantenendo i servizi di assistenza e consulenza alle imprese.


...

Il Segretario di Confartigianato Marche, Giorgio Cippitelli, pone l’accento sulle difficoltà che, tra i tanti settori, sta colpendo il comparto del Benessere. Uno degli effetti negativi che si sovrappone ai mancati ricavi durante il lockdown, infatti, è rappresentato dall'allargamento dell'abusivismo nel settore del benessere.


...

“L’Ugl Metalmeccanici ritiene di aver intrapreso la strada giusta per imboccare la cosiddetta ‘Fase 2’ attraverso la sigla di un verbale nel quale con Whirlpool sono stati condivisi dei punti fermi che hanno la capacità di disegnare un nuovo metodo lavorativo, capace di modificare l’assetto strategico all’interno delle fabbriche italiane”.



...

Da oggi sono diverse le attività che possono tornare ad operare, pur nel rispetto delle norme di sicurezza. Ferme restando tutte le disposizioni per attività autorizzate nei precedenti provvedimenti e rientranti nel settore della pubblica utilità e della fornitura di beni di prima necessità (ipermercati, supermercati, negozi alimentari, attività del settore agro-alimentare, etc.).