...

Dopo il dramma del terremoto del 2016 le associazioni di Monte Urano insieme al sindaco, Moira Canigola, si sono unite per dare un contributo alla delicata e drammatica situazione post terremoto


...

Tecnologia e cultura per l’extravergine. Da accompagnare con la formazione per consumatori ma anche per addetti ai lavori. Passaggi necessari per rilanciare l’olivicoltura italiana e marchigiana che arrivano dal convegno organizzato da Coldiretti Marche, l’Ordine Cultori della Cucina di Mare “Re Stocco” e la Camera di Commercio unica regionale, ieri pomeriggio alla Sala Maggiore del Comune di Osimo.


...

Incontro in Regione venerdì mattina per la vertenza relativa al passaggio di Auchan a Conad, convocato su richiesta delle organizzazioni sindacali di categoria che hanno espresso forte preoccupazione sulla ridistribuzione di risorse umane nel complesso processo di acquisizione da parte del gruppo Conad dei punti vendita ex marchio Auchan.



...

La zona di Piazzetta di Fermo è come un paese, con esercizi commerciali ancora aperti e un passeggio di gente d'ogni tipo. Dove vecchie botteghe resistono. E ci sono personaggi da raccontare.


...

La forte crisi che sta affrontando il settore automotive, colpisce soprattutto le aziende della filiera del settore che spesso devono sottostare alle direttive dei grandi gruppi automobilistici, tra queste lo stabilimento Ask Jvc Kenwood di Monte San Vito, che occupa circa 230 addetti, di cui 130 operai con un’occupazione quasi totalmente femminile e produce altoparlanti per autovetture di quasi tutti i più grandi marchi europei.




...

La Camera di Commercio Marche con Regione Marche e Confcommercio Marche Centrali, in occasione della IV Settimana della Cucina Italiana nel mondo ha presentato a Monaco di Baviera, ospite di Enit, l’Istituto Italiano di Cultura ed Eataly, le eccellenze del territorio a un vasto pubblico di operatori turistici e stampa.


...

L’acquisizione del gruppo Auchan-Sma da parte di Conad si protrae ormai da mesi. È una vicenda complessa e delicata, che sta destando le preoccupazioni del territorio, anche di Paolo Giuliodori, il deputato osimano del Movimento 5 stelle, che sta seguendo da vicino la situazione e non nasconde una certa apprensione, soprattutto dopo gli sviluppi delle ultime settimane.



...

Un mare magnum di corsi online, risorse gratuite tra le quali è facile perdersi. Poi c’è il problema della forza di volontà, della motivazione, della determinazione ad arrivare fino in fondo: tutte qualità che spesso – nella solitudine dello studio individuale – vengono a mancare. “Work Out” cerca di metterci una pezza. Si tratta di un progetto sperimentale rivolto ai giovani tra i 16 e i 35 anni che, attraverso esperienze didattiche di gruppo (“learning circles”), consentirà ai partecipanti di migliorare le proprie “skills”. Ed è tutto gratuito.



...

Il Partito Comunista Italiano di Fano esprime grande preoccupazione per l'acquisizione da parte di Conad del gruppo francese Auchan, che nasconde interrogativi gravi ed oscuri per l'occupazione di migliaia di lavoratori, dipendenti diretti e/o autonomi, e per le sorti di decine di piccole o medie imprese.






...

A Civitanova Marche, il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Macerata, all’esito di una delega d’indagine della Procura della Repubblica presso il tribunale di Macerata, unitamente a personale Asur Area Vasta 3 di Macerata e personale della Compagnia di Civitanova Marche, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria



...

Di seguito una selezione delle offerte di lavoro provenienti dal Centro per l’impiego. Per visionare l’aggiornamento e il dettaglio di TUTTI gli annunci di lavoro ed i tirocini formativi e di orientamento, consultare il Sito www.provincialavoro.it - sezione Notizie dal Servizio (Apri il link e scarica il file in download) - Facebook: Presidio Formazione e Servizi per l'Impiego Jobs PS FA UR.



...

“In commissione Industria al Senato è stata approvata questa settimana la risoluzione che impegna il governo a dare ulteriori sostegni alle aree di crisi industriale Val Vibrata - Valle del Tronto e Piceno e del distretto fermano-maceratese. Si tratta di una fetta importante del territorio marchigiano, che purtroppo da anni è alle prese con una crisi economica e occupazionale piuttosto pesante”, sottolinea la deputata del Movimento 5 Stelle Mirella Emiliozzi.


...

“Nella mattinata di oggi la Commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato ha approvato all’unanimità la risoluzione che impegna il Governo a prevedere ulteriore sostegno alle aree di crisi complessa della Val Vibrata – Valle del Tronto – Piceno, del Distretto Fermano Maceratese e delle aree coinvolte dalla crisi della Merloni s.p.a, che coinvolgono complessivamente ben il 60% dei comuni marchigiani.



...

Attraverso la mobilità esterna volontaria, l’Unione dei Comuni Misa-Nevola, composta dal Comune di Corinaldo e il Comune di Castelleone di Suasa, offre tre importanti opportunità di lavoro a tempo indeterminato e pieno: una nuova figura alla Polizia Locale come “Istruttore direttivo di vigilanza” e due nuove figure all’Ufficio Cultura, “Istruttore direttivo culturale” e “Istruttore culturale”.


...

Hanno stoffa da vendere e lo fanno in tutta Italia anche attraverso il web. Ad uscire dai loro laboratori però, non sono semplici vestiti bensì il frutto di un riscatto sociale, il risultato di un processo di rinascita che trasforma i limiti in un punto di partenza. Per la prima volta in 16 anni di storia (e storie), a Il Paese dei Balocchi non sarà una persona ad indossare la fascia da sindaco bensì un collettivo che rispecchia a pieno il tema dell’edizione di quest’anno che è “Buone Nuove”, ovvero quelle notizie che molte persone non conoscono ma che fanno la differenza perché esaltano il terzo settore.


...

Un intervento sperimentale che prevede la realizzazione di 40 percorsi integrati di addestramento e/o riqualificazione, con il coinvolgimento attivo delle imprese artigiane, nell’ambito delle Botteghe Scuola. Il provvedimento è stato approvato dalla giunta, su proposta dell’assessore al Lavoro, Formazione e Istruzione Loretta Bravi, con uno stanziamento complessivo di 652mila euro di risorse del Fondo sociale europeo.


...

Saranno 527 le stabilizzazioni dei lavoratori precari favorite dal bando Por Fse emanato dalla Regione Marche. Alla scadenza del novembre scorso sono pervenute, da parte delle aziende interessate, un numero di domande superiore ai 3 milioni inizialmente stanziati. La Giunta regionale ha integrato il fondo con altri 1.35 milioni che consentono di finanziare le 527 stabilizzazioni richieste.


...

SMARTEAM Società Cooperativa ha portato a termine il percorso formativo professionale di aggiornamento dal titolo Amministrazione Settore Agricolo Codice Siform 1006739 di n. 100 ore, (ammesso a finanziamento in data 27/12/2018 con D.D.P.F. n. 1840/IFD - Bando POR Marche FSE 2014/2020, Asse 1 P.I. 8.1 R.A. 8.5 - Avviso pubblico per la presentazione di progetti formativi nel settore agroalimentare), che si è svolto nel periodo dal 05 aprile al 25 maggio 2019 presso l’aula formativa dei F.lli Pasqualini Srl di Offida, e che ha coinvolto 14 allievi disoccupati con l’obiettivo raggiunto di soddisfare esigenze formative nel settore agricolo ed agroalimentare e formare figure professionali con conoscenze tecniche e specialistiche per lo svolgimento di mansioni amministrative, contabili e impiegatizie in grado di dare un supporto allo sviluppo e alla gestione dell’azienda agricola.





...

Venerdì 8 marzo, al convegno “Donne e lavoro nelle Marche”, promosso da Cgil, Cisl e Uil Marche, è stata presentata la ricerca sulle occupate nella regione, realizzata in collaborazione con la Politecnica, presenti Daniela Barbaresi, Segretaria generale Cgil Marche, Cristiana Ilari, Segretaria regionale Cisl Marche e Claudia Mazzucchelli, Segretaria regionale Uil Marche.


...

Nel corso del 2018 ammontano a circa 157.500, con un +2,6% rispetto al 2017, le assunzioni complessive riferite alla componente femminile delle Marche. La differenza tra assunzioni e cessazioni è di segno positivo sia per la componente maschile che per quella femminile: ciò significa che nel 2018, si è verificato un aumento delle posizioni lavorative. L’entità del saldo risulta per gli uomini di 6.868 unità, per le donne di 3.483 unità. Questi i dati elaborati dall’Osservatorio regionale del mercato del lavoro e aggiornati al 1° marzo 2019.