...

Domenica 6 Si è chiusa la settima edizione del Festival del giornalismo culturale diretto da Lella Mazzoli e Giorgio Zanchini. Dopo le date di Abbadia di Fiastra, Ascoli Piceno, Pesaro e Fano, nella splendida cornice di Palazzo Ducale il direttore della Galleria Nazionale e Polo Museale delle Marche, Peter Aufreiter, ha fatto gli onori di casa salutando e ringraziando l’organizzazione per “l’impegno e la volontà nel fare questo Festival, importante per la città di Urbino”.


...

Giovedì 3 Il coraggio di partire. Quello che sempre deve esserci, perché se non parti, mai avrai esperienza e conoscenza del mondo né di te stesso. Nella prima giornata della tappa di Pesaro, il Festival del giornalismo culturale ha analizzato e approfondito, attraverso il racconto di Giuseppe Catozzella, scrittore vincitore del Premio Strega Giovani, e della giornalista Francesca Mannocchi, l’essenzialità della settima edizione: “Il viaggio. Attraversare il mondo con la cultura”


...

Diciamolo subito: non esiste alcun riscontro di quanto dichiarato da “Il Giornale” in merito alle sorti di Silvia Romano, la cooperante milanese – volontaria della onlus fanese Africa Milele - rapita in Kenya lo scorso anno. Secondo il quotidiano diretto da Alessandro Sallusti, la ragazza sarebbe viva, si troverebbe in Somalia e sarebbe stata costretta a sposare un musulmano. Ma la procura di Roma ha smentito tutto, con la stessa intelligence che ha invitato gli organi di stampa alla responsabilità.



...

E’ l’uomo che ha arrestato il “Capo dei Capi”, il personaggio che aprirà il Festival del giornalismo d’inchiesta delle Marche. Il Colonnello Sergio De Caprio, il carabiniere che ha sepolto il suo viso dietro un passamontagna per garantirsi l’invisibilità, ma condannandosi a una vita da braccato, porterà una testimonianza unica sulla battaglia fra lo Stato e la mafia.