...

Scintille pericolose. In tutti i sensi. In senso stretto, per via dei lapilli roventi caduti tra i terrazzi delle case lì intorno e sui locali sottostanti. Ma anche – in senso figurato – tra le persone in strada. Alta tensione, martedì sera poco prima di mezzanotte, in seguito ad alcuni fuochi d’artificio esplosi da un vecchio hotel ormai in disuso. Ma che qualcuno ha deliberatamente deciso di ‘ravvivare’. Con tutti i rischi del caso.


...

A seguito dell’ultima evoluzione dell’emergenza sanitaria, con il riscontro di alcune varianti del virus anche in questo territorio, nonché della graduale ripresa delle attività connessa con il ricollocamento delle Marche in fascia gialla, gli agenti del Commissariato di Urbino negli ultimi giorni hanno incrementato le verifiche nel territorio comunale, specialmente nei luoghi ove maggiore è la possibilità di assembramenti di persone.


...

Stava rientrando nella sua abitazione estiva. Era l’ora di pranzo, e tutto si sarebbe aspettato tranne che qualcuno stesse per far esplodere dei grossi petardi nel parcheggio del suo condominio. Invece è proprio ciò che è accaduto. Grande spavento, oltre a lesioni all’apparato uditivo risolti soltanto dopo diversi giorni. Poi la querela, la descrizione dell’uomo che aveva acceso i petardi. E infine la denuncia.