...

Nella seduta di martedì del consiglio regionale, dopo il via libera da parte della III commissione consiliare “Governo del Territorio”, è stata approvata la proposta di legge, della quale sono primo firmatario, che va a modificare alcune norme regionali in materia urbanistica ed edilizia con particolare riferimento alle altezze minime degli ambienti sottostanti i tetti.


...

Fratelli d’Italia in campagna elettorale aveva incontrato, con il Presidente Acquaroli, le categorie e gli ordini professionali raccogliendo la richiesta di un tavolo permanente delle professioni per confrontarsi con la Regione Marche. Per questo motivo, oggi il partito ha incontrato nuovamente le professioni presentando le battaglie fatte a livello nazionale e locale e annunciando la deposizione di una mozione in Consiglio regionale per chiedere l’istituzione del tavolo regionale delle professioni.


...

“Lunedì 14 giugno alle 16, la vertenza Elica vivrà certamente un giorno campale. È stato infatti convocato in Regione un tavolo dal Presidente Francesco Acquaroli, che vedrà la contemporanea presenza del management della multinazionale di Fabriano e del Coordinamento sindacale unitario (rappresentanti dei sindacati di categoria Fim-Fiom-Uilm e Rsu degli stabilimenti del Gruppo).



...

Il presidente del gruppo consiliare di Fratelli d’Italia nell’Assemblea legislativa della Regione Marche, Carlo Ciccioli, è il primo firmatario di una proposta di legge, sottoscritta anche dai capigruppo di Lega (Marinelli), FI (Marcozzi), Civici (Latini) e UDC (Latini), che ha ad oggetto alcune modifiche alla legge regionale 15/2008 istitutiva del CREL (Consiglio Regionale dell’Economia e del Lavoro).



...

Antonio Baldelli, dirigente nazionale e provinciale di Fratelli d’Italia, interviene sul caos creato nelle scuole di Pesaro dai falsi positivi e sul recente tentativo di rapina al Miralfiore, biasimando la condotta di Ricci e del Pd Pesarese, impegnati in una guerra politica contro la regione e in un protagonismo televisivo, anziché nella amministrazione della città e nella collaborazione con gli enti sovraordinati.









...

La necessità di aiutare i soggetti più fragili sostenendo le loro famiglie, al fine di evitare che si producano effetti collaterali legati al disagio psicologico e sociale, oltre quelli già prodotti dal Covid, è stato l’oggetto di una conferenza stampa tenutasi nella mattinata di giovedì alla presenza del Presidente della IV commissione Sanità Elena Leonardi, del capogruppo di Fratelli d’Italia Carlo Ciccioli, dei responsabili di “ACU Marche”, Comitato Cittadini e Comitato disabilità gravi e gravissime Marche.


...

Da donna oltre che da Presidente della Commissione Regionale Sanità e Politiche Sociali voglio ribadire quanto già dichiarato nel dibattito in Aula: quello dell'interruzione volontaria di gravidanza è un tema sensibile che va affrontato sempre con rispetto e delicatezza nei confronti di tutte le donne. Credo opportuno chiarire che la maggioranza che governa la Regione Marche non ha prodotto alcun atto contrario alla legge 194, ma ha semplicemente respinto una mozione che chiedeva l’adeguamento a delle linee guida ministeriali che sono in contrasto con la stessa legge 194 a cui fanno riferimento, come chiarito dal TAR della Puglia.



...

Mi dispiace dovervi comunicare che da domenica saremo in zona arancione e lo resteremo per almeno due settimane. Temo che anche la terza sia da mettere in preventivo ma attendiamo l’evolversi delle cose. La situazione è praticamente simile alla scorsa settimana, anzi i rilevamenti della settimana in corso sono in miglioramento, ma così è stabilito nel nuovo Dpcm.



...

“Ritardare l’apertura delle scuole superiori è stata una scelta dolorosa ma necessaria. Il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli non avrebbe potuto, d’altronde, fare diversamente visto che da parte del Governo non c’è ancora alcuna chiarezza su quale sarà la divisione in fasce delle Regioni dopo le festività né quali saranno le regole per i cittadini.