...

“Qui abita un antifascista”. È ciò che c’è scritto sull’adesivo fatto stampare in centinaia di copie dall’Anpi di Fano. A farlo sapere è Paolo Pagnoni, presidente della sezione Leda Antinori. L’idea – già adottata in passato in altri comuni – è venuta in risposta al gesto compiuto di recente dal leader della Lega Matteo Salvini, che ha citofonato a casa di un 17enne tunisino residente nella periferia di Bologna per chiedergli: ‘Scusi, lei è uno spacciatore?’.


...

La pioggia battente stava probabilmente conciliando il loro sonno. Ignari, però, che quella sarebbe stata l’ultima notte che avrebbero trascorso nella loro lussuosa villetta. Perché poi sono arrivati i carabinieri, e hanno messo loro le manette ai polsi. Si è chiusa così la fuga di tre “ladri pendolari” residenti a Cisterna di Latina che avevano scelto Fano e dintorni come territorio di caccia. Le “prede”? Tanto per cominciare le abitazioni un po’ più isolate, come quella di Mondolfo in cui avevano già colpito lo scorso ottobre. All’epoca non erano stati presi, ma le indagini hanno portato a un lieto fine. Per la giustizia, s’intende.


...

La giornata di domenica 26 gennaio, durante la quale è stato realizzato in via sperimentale il blocco stradale dell'area più centrale della città, ha registrato un abbassamento delle polveri sottili non irrilevante (da 80 mg/3 a 57 mg/3) ma ad ogni modo insufficiente rispetto all'esigenza di ridurre in modo consistente le PM10, i cui superamenti da inizio anno sono già n.16.



...

Da una parte i salviniani, dall’altra coloro che Salvini non lo vorrebbero più vedere al potere. Per sabato pomeriggio, a Fano, era prevista la contemporanea presenza di un banchetto della Lega e delle cosiddette ‘sardine’ (qui i dettagli), pronte a riunirsi nella Città della Fortuna sulla scia di ciò che sta avvenendo da tempo in diverse piazze italiane. Tutto questo in due punti diversi del centro, ma a pochi metri di distanza l’uno dall’altra. Gli esponenti del Carroccio – però - hanno deciso all’ultimo di fare un passo indietro.



...

La prima volta erano in 6mila. Ma Fano non è Bologna, e questa volta non c’era Matteo Salvini in carne e ossa contro cui venire a protestare. Per questo, in Piazza Amiani, il totale delle ‘sardine’ presenti è stato lo stesso dell’esordio, sì, ma con uno zero in meno. A voler contare anche l’andirivieni da e verso Corso Matteotti, si può pure arrivare a un 700 un po’ ottimistico, di certo meno dei 1000 manifestanti accorsi in Piazza del Popolo a Pesaro a fine novembre. Ma i numeri non hanno scalfito la determinazione dei partecipanti, che per almeno un’ora si sono intrattenuti tra canti e dichiarazioni d’intenti per un futuro migliore.


...

L’amministrazione comunale ricorda che nelle domeniche 26 gennaio e 2 febbraio la viabilità adiacente al centro storico verrà parzialmente interdetta al traffico. Un’azione decisa in considerazione dei dati registrati nelle ultime settimane relativamente alle polveri sottili (PM10) dalla centralina di Via Montegrappa, per affrontare e ridurre le criticità ambientali che sono presenti sul territorio comunale, nel primario interesse della salute pubblica.


...

Abbiamo letto il programma del Carnevale 2020 (qui il testo integrale, ndr) e apprezziamo diverse lodevoli intuizioni, ma non possiamo non rilevare che la scelta di invitare il cantante Povia, nonostante le critiche e le perplessità avanzate da più parti, è rimasta invariata e senza neppure il garbo di una risposta di merito ai tanti interrogativi posti circa l'inopportunità di una scelta di dubbio valore artistico e promozionale e in evidente contraddizione con le politiche di inclusione e accoglienza che l’Amministrazione comunale ha posto in essere in questi anni.




...

Il 2019 si chiude ancora nella morsa dello smog. È quanto emerge da Mal’Aria, il report annuale di Legambiente sull’inquinamento atmosferico in città. Gli inquinati monitorati dalle campagne di Legambiente PM10 ti tengo d’occhio e Ozono ti tengo d’occhio si basano sull’analisi dei dati forniti dai siti dalle Agenzie Regionali per la Protezione Ambientale (ARPA) che hanno tenuto conto delle sole centraline urbane (sia di fondo urbano che di traffico) delle città.


...

Un numero su tutti: 684. Ecco quante persone hanno usufruito di un letto presso l’Opera Padre Pio durante le notti del 2019. E non si tratta soltanto di immigrati e forestieri, ma anche di diversi fanesi. Basta questo per capire l’urgenza di un progetto coeso e condiviso che unisca pubblico e privato per fornire un aiuto concreto a chi è senza fissa dimora. Ed è proprio ciò che è stato messo in campo da chi di dovere, con lo scopo di cercare le persone che vivono in strada senza aspettare che siano loro a lanciare un grido d’aiuto, così da assisterle in tutto e per tutto. E magari reinserirle nella società.


...

Rivoluzione scottadito. Definiscono così - un po’ sarcasticamente - la loro voglia di cambiare le cose. Loro sono le “sardine” fanesi, espressione nostrana del movimento nato a Bologna lo scorso 14 novembre durante un comizio di Matteo Salvini. Sono pronte a scendere in piazza. Lo faranno sabato 25 gennaio a partire dalle 17 30, in nome della Costituzione, dell’antifascismo e di tutta una serie di valori che – a detta degli organizzatori – avremmo perso un po’ tutti per strada.



...

I Soci del Lions Club di Fano hanno deciso di impegnarsi fortemente per la promozione delle idee innovative proposte dai giovani del nostro territorio fanese. Troppo spesso si sente parlare della “fuga di cervelli” e ci si lamenta della mancanza di opportunità concesse a chi ha idee imprenditoriali serie, ma non dispone di risorse.



...

Un pizzico di magia direttamente dal mondo di Harry Potter, un tocco di cultura con grandi attori, una grande novità dedicata ai commercianti e la beneficenza con la madre di tutte le iniziative solidali. Avvolgete il tutto con allegria, colori, dolcezza e un chiaro e deciso messaggio all’importanza dell’ecosostenibilità ed ecco il Carnevale di Fano 2020.


...

E’ previsto per venerdì 24 gennaio alle ore 17, presso la Sala di Rappresentanza della Fondazione Carifano, il prossimo incontro di Legambiente Fano, dal titolo “Digestore e Fake News”, tutto quello che c’è da sapere sul funzionamento di un Digestore Anaerobico, i pro e i contro, le possibilità che offre dal punto di vista economico e ambientale e aprire un confronto con le domande della cittadinanza che parteciperà.



...

Una piattaforma digitale comune tra Italia, Spagna e Portogallo, dove verranno inseriti i curriculum degli studenti nei settori della meccanica, meccatronica e metallurgia ed i profili professionali richiesti dalle aziende, in modo da facilitare l’incontro tra scuola e mondo del lavoro, anche attraverso tirocini formativi nelle imprese dei tre paesi.


...

Fano entra a far parte del circuito promozionale dell’“Itinerario della bellezza”. Il progetto ideato da Confcommercio che mette in rete e valorizza i comuni del territorio, promuovendoli con una costante attività e con iniziative di comunicazione turistica per 365 giorni l’anno, utilizzando tutti gli strumenti del marketing turistico.




...

Il loro è un movimento spontaneo nato a Bologna appena un paio di mesi fa. Stanno facendo il giro delle piazze italiane, e sabato 25 gennaio le cosiddette “sardine” arriveranno anche a Fano (qui i dettagli). Tra le altre cose, si professano antifascisti e ambientalisti. Di certo – per usare un eufemismo - non provano simpatia per la Lega di Matteo Salvini. Insieme a Musli Alievski, Eva Fabbri sta mettendo a punto gli ultimi ritocchi della manifestazione di sabato. Ci ha raccontato cosa dobbiamo aspettarci.



...

Come fosse Carnevale, ma prima del Carnevale. Le polveri sottili spaventano, e sono i numeri a dirci il perché. I rilevamenti di questo mese – e non solo – dimostrano come lo smog, a Fano, abbia raggiunto livelli preoccupanti. Da qui l’ordinanza firmata venerdì dal sindaco Massimo Seri. Un provvedimento che prevede una limitazione del traffico cittadino che, considerando l’area interessata, risulta analogo a quello tradizionalmente messo in atto durante le domeniche di Carnevale. Anche se questa volta lo stop alle auto riguarderà le due domeniche che precedono la prima sfilata del 2020.


...

Avrà una lunghezza di 196 metri, una larghezza di 5, per permettere il passaggio pedonale, ciclabile ed, eventualmente, dei mezzi di soccorso. Verrà realizzato lungo il tracciato della ciclovia Adriatica, tra la ciclabile esistente di Marotta (a 3,6 km dalla stazione) e quella in progettazione a Senigallia (dallo scalo ferroviario disterà 5,5 km), a cavallo delle province di Ancona e Pesaro e Urbino.


...

Un altro ubriaco al volante. Sembra che le tragedie che si sono susseguite dall’inizio dell’anno non riescano – nonostante la loro gravità - a risvegliare davvero le coscienze. Perché giovedì pomeriggio è stato fermato e denunciato un altro automobilista visibilmente alterato, sorpreso mentre viaggiava a zigzag nientemeno che in autostrada sbattendo più volte contro il new jersey.


...

Oltre 100 eventi per un mese hanno dato lustro alla città durante il periodo Natalizio. Iniziative che anno dopo anno stanno crescendo portando valore alla Fano commerciale e a quella turistica. Non solo parole ma dati di fatto, confermati anche dal sondaggio lanciato dall’assessorato al Turismo ed Eventi che ha “interrogato” esercenti ed albergatori per aver un quadro chiaro sulla situazione e capire al meglio gli aspetti da migliorare.


...

“O Dio, che hai creato gli animali della terra come aiuto e sostegno nella nostra vita terrena, per intercessione di S. Antonio Abate, protettore degli animali domestici stendi la Tua mano su di loro”.


...

È ancora fresco il ricordo di quell’ultimo saluto. Giovedì pomeriggio Patrick Mencoboni è stato omaggiato e celebrato nella chiesa di Centinarola. Una folla strabordante è accorsa per il rito funebre in onore del 24enne scomparso meno di una settimana fa a causa di un incidente stradale sulla via Flaminia, all’altezza di Cuccurano di Fano. Ma l’onda lunga dell’affetto nei suoi confronti è ancora lì, “impressa” sui social.


...

Frequentava il bocciodromo dove giocava spesso con suo padre. È per questo che il cantautore fanese conosceva Franco Ceccarelli, detto ‘Arcari’, l’anziano disperso lunedì sera e poi trovato senza vita martedì all’ora di pranzo tra gli scogli del Lido (qui i dettagli). È un ricordo accorato, quello di Vagnini, al quale Franco – noto per i suoi stornelli spensierati cantati a squarciagola per la città – ha addirittura salvato un concerto.


...

Il quartiere è ancora tappezzato di manifesti che ricordano del suo funerale. A San Lazzaro è ancora fresco, infatti, il ricordo di lunedì pomeriggio, quando un’intera comunità si è radunata per un solo scopo: omaggiare Don Gabriele, parroco della Gran Madre di Dio per ben cinquant’anni, scomparso sabato scorso poco dopo la mezzanotte.




...

Le sardine saranno di nuovo in piazza nella nostra provincia il 25 gennaio, sarà un momento per stare insieme, per comunicare i nostri valori fondanti. La piazza delle sardine di Fano sarà una piazza antifascista e ambientalista, una piazza che si riconosce nella nostra Costituzione.