counter









...

La Squadra Mobile di Pesaro ha fermato un 30enne del Bangladesh, noto nell’ambiente, già tratto in arresto lo scorso 10 giugno perchè colto nella flagranza del reato di spaccio, avendo ceduto piccole dosi di marijuana e hascisc a giovani del posto, nonché per detenzione ai fini di spaccio di altro quantitativo di hashish e cocaina.




...

L’impianto di illuminazione, l’irrigazione, la termoventilazione, il tutto alimentato anche grazie a energia rubata. Intorno una struttura in muratura per occultare la piantagione, sopra capre e pecore al pascolo. A guardia vi era un giovane finito nei guai per produzione e detenzione di un’enorme quantità di stupefacente.




...

I carabinieri della stazione di Orte (VT) con i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Civita Castellana con il supporto specialistico dell’unità cinofila dei carabinieri di Santa Maria di Galeria, durante il pomeriggio di domenica hanno effettuato un controllo a tappeto alle auto in entrata ed in uscita dal casello autostradale per accertare le condizioni delle auto, verificare le condizioni degli autisti e contrastare eventualmente fenomeni di traffico di droga tra il Lazio e l’Umbria essendo lo snodo di Orte strategico per il passaggio tra varie regioni del centro Italia.



...

Prima è stato fermato dai carabinieri e ha fornito le generalità del fratello. Una bugia dalle gambe corte, tanto da accendere subito i riflettori su di lui. Qualche notte dopo - tra venerdì e sabato - è stato fermato di nuovo, questa volta in auto nonostante la patente sospesa. Nell'occasione ha detto di non avere i documenti con sé e ha fornito di nuovo un nome falso. Ma non è tutto.



...

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pesaro, nell’ambito di un’articolata operazione di polizia giudiziaria denominata “White Mule”, volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno eseguito nei confronti di 3 uomini e due donne nelle città di Fano, Terre Roveresche e Cartoceto, nonché a Torre Annunziata, grazie alla collaborazione con il locale Gruppo, 5 ordinanze di custodia cautelare di cui due in carcere e tre agli arresti domiciliari, emesse dal Tribunale di Pesaro – Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari.



...

Una maxi-operazione che ha coinvolto più regioni, e che ha finito per lambire anche Fano. È quella portata a termine dal Norm di Pescara, al termine di un’attività investigativa iniziata addirittura nel novembre di due anni fa. Il tutto ha portato a ben dieci arresti, mentre due sono le famiglie coinvolte. Misure cautelari che toccano da vicino anche la Città della Fortuna.