...

“Paolo Rossini, Segretario Provinciale della UILM può stare tranquillo: i nostri imprenditori non hanno dimenticato quanto vissuto nei primi drammatici mesi della pandemia, anche perché le imprese stanno ancora pesantemente subendo gli effetti che ne sono derivati.



...

Ammontano a circa 20 milioni i rimborsi sulle accise sull’energia elettrica che le aziende della sola provincia di Pesaro Urbino avrebbero diritto di ricevere dallo Stato e relative agli anni 2010 e 2011.


...

Mille test rapidi e quasi cento tamponi in due settimane: il presidente degli industriali di Pesaro Urbino, Mauro Papalini, parla di “una risposta eccellente” da parte delle aziende associate e di “grande soddisfazione” per l’avvio della fase operativa del protocollo siglato con l’Università di Urbino e con il Laboratorio di Diagnostica Molecolare dell’Ateneo guidato dal Prof. Magnani.


...

“Le misure messe in campo dal governo per il settore del turismo sono assolutamente inadeguate e insufficienti” così Ludovico Scortichini, presidente del raggruppamento delle imprese del settore Turismo di Confindustria Marche Nord, sottolinea la necessità di un decreto ben più consistente e interamente dedicato al turismo “un settore che è in ginocchio e che, se non venissero adottate misure straordinarie e concrete, non si rialzerà più.





...

“Gli imprenditori pesaresi stanno rispondendo all’emergenza e alle ultime misure del governo con grande senso di responsabilità, ma anche con grande difficoltà, e perfettamente consapevoli di quanto sia importante rispettare le norme restrittive all’interno dei luoghi di lavoro che restano aperti, norme essenziali ma che comportano una riorganizzazione delle attività, richiedendo un immediato e costoso investimento con il rischio che siano anche meno produttive”. Così il presidente degli industriali di Pesaro Urbino, Mauro Papalini, ha commentato l’ultimo Dpcm che permette alle aziende di continuare a produrre.