...

La città di Fano, già conosciuta come “Città delle Bambine e dei Bambini”, ora entra nel cuore delle famiglie come Family Tourism Destination, destinazione ideale per le vacanze in Europa.





...

“Abbiamo avuto la conferma della pianta del supposto Tempio della Fortuna, i cui resti, imponenti, si conservano sotto l’attiguo complesso di Sant’Agostino: questa prima indagine archeologica ha fatto emergere importanti elementi di conoscenza su quello che potrebbe essere il Tempio eponimo della città di Fanum Fortunae e sulla sua connessione con l’edificio del Teatro romano. Questo intervento è inoltre particolarmente importante per la conoscenza dell’edificio teatrale, ma è anche determinante per il percorso di progettazione e rifunzionalizzazione dell’intera area a destinazione museale”. Lo annunciano il Soprintendente della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Marche, dott.ssa Marta Mazza e le Funzionarie dott.ssa Maria Raffaella Ciuccarelli e arch. Simona Guida, in merito alla campagna di indagine archeologica recentemente condotta nell’area dell’ex Filanda Bosone, dove insistono appunto i resti del Teatro di epoca romana.


...

“A seguito dell’incendio all’azienda di Bellocchi della scorsa settimana, i dati analizzati dall’Arpam successivamente all’evento accidentale, non hanno mostrato anomalie”. Lo annuncia l’assessora all’Ambiente Barbara Brunori che, sulla base delle analisi svolte da Arpam per indagare sull’impatto ambientale collegato alle fiamme divampate alla Profilglass, intende tranquillizzare la città di Fano.


...

“Una progettualità turistica orientata al futuro, capace di assecondare le nuove tendenze del mercato. Oggi vogliamo mandare un messaggio chiaro, annunciando che Fano è pronta alla stagione estiva”. Così il sindaco Seri e l’assessore con delega al turismo Etienn Lucarelli annunciano l’anteprima del programma eventi 2021, nel quale oltre alla conferma degli eventi più importanti, ci sarà spazio per le “experience”, pensate per accogliere una nuova e crescente domanda turistica.




...

Questa mattina, alle 10.30, si è svolta la celebrazione in memoria delle vittime del Covid19. La cerimonia, alla presenza del Sindaco Massimo Seri, del Vescovo Armando Trasarti, di alcuni esponenti dell'amministrazione Comunale, delle Forze dell'Ordine e della Sanità, si è celebrata nei pressi del Parco Urbano, dove è stato piantato simbolicamente un albero in memoria delle vittime. A ottobre ne verrà piantato uno per ciascuna persona deceduta a causa del Covid. Di seguito allego il discorso del Sindaco Massimo Seri, fatto durante la cerimonia.





...

“Non è mia intenzione fare polemica ma le dichiarazioni dell’assessore Regionale Stefano Aguzzi presentano molte imprecisioni”. Lo afferma il sindaco Massimo Seri che risponde alle affermazioni inesatte dell’assessore Stefano Aguzzi al termine dell’incontro che si è svolto ieri in comune per fare il punto sui lavori relativi alla difesa della costa fanese.


...

Nuove piante, nuove luci, nuova visione d'insieme. Piazza Andrea Costa è pronta a rifarsi il look. L'amministrazione comunale fanese ha infatti approvato - e presentato alla stampa - il progetto preliminare della nuova piazza. Nella video-intervista che segue, l'assessore ai lavori pubblici Fabiola Tonelli ci spiega quali siano state le linee guida della progettazione, facendo luce anche sulle sorti del mercato e sulla discussa questione dei parcheggi.


...

Bella, illuminata, viva e seducente. Sono questi gli aggettivi che riguarderanno il nuovo look di Piazza Andrea Costa, presentato venerdì mattina dal sindaco Seri. Approvato dalla giunta il progetto di fattibilità che richiederà un investimento di 1,4 milioni di euro, ora si dovrà procedere spediti nelle successive tappe burocratiche che porteranno la Piazza, che ospita attualmente il mercato ittico e ambulante, a vivere di una nuova linfa.


...

L’assessorato all’Ambiente del Comune di Fano è intervenuto, grazie anche alla collaborazione con Aset Spa, per la riqualificazione e la pulizia del verde nel sottopasso di San Cristoforo. Un’opera realizzata per l’attraversamento nel 2004 ma che non è mai stata utilizzata a dovere, se non per il bivacco che dopo poco tempo è stata interdetta alla cittadinanza. Nei prossimi giorni inoltre verrà ripulito anche il tratto del sottopasso per questione di igiene pubblica.



...

E’ stato rimosso l’ordigno bellico ritrovato questa mattina da un operaio escavatorista che stava lavorando nel cantiere per la vasca della prima pioggia all’Arzilla (i dettagli, ndr). La bomba, di fabbricazione italiana, lunga circa 2 metri e 20 centimetri, risalente alla seconda Guerra Mondiale, era stata rinvenuta proprio sotto uno dei piloni del ponte dell’Arzilla.



...

Ha preso il via alle 8 di venerdì mattina lo screening di massa di test rapidi per il Covid-19. Subito una buona risposta dei fanesi che si sono presentati già dalle prime ore del mattino e si sono messi in fila rispettando distanze e misure di sicurezza. Grande il lavoro anche della protezione civile e di tutti i sanitari che hanno fatto sì che le file scorressero veloci senza intoppi e hanno garantito a tutti la risposta entro 5 minuti.


...

Allungare la mano verso quelle categorie economiche che stanno soffrendo le conseguenze feroci mostrate dalla pandemia del Covid 19. Il governo fanese questa mattina ha ufficializzato un bando che prevede la destinazione di un bonus di 1.000 euro a ciascuna impresa rimasta totalmente o parzialmente inattiva a causa delle restrizioni volute dal governo.