...

Continua a far discutere la questione dei cosiddetti “riservisti”, ovvero coloro che quotidianamente si mettono in fila davanti ai punti di vaccinazione della regione per fruire di eventuali dosi residue. Sull’opaca vicenda, che ha sollevato numerose proteste anche nelle Marche, tenta ora di far luce un’interrogazione presentata dal gruppo assembleare del Partito Democratico, a prima firma della consigliera Anna Casini.



...

“Ancora una volta dobbiamo sottolineare una falsa partenza del presidente Francesco Acquaroli e dell’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini. L’avvio delle prenotazioni per la vaccinazione della fascia di età 70-79 anni, infatti, che come annunciato dalla giunta regionale doveva partire lunedì, sono un’altra dimostrazione di incapacità organizzativa, con tante persone che hanno incontrato innumerevoli difficoltà a registrarsi tramite la piattaforma digitale e il numero verde messi a disposizione.