...

Rivalutazione delle pensioni, difesa dell’universalità del sistema sanitario, una maggiore attenzione alle non autosufficienze. Un pacchetto di proposte che Spi - Cgil, Fnp - Cisl e Uilp - Uil hanno sottoposto al Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, nel corso di un incontro ospitato a Palazzo delle Marche, affinché si faccia portavoce delle loro istanze con lo stesso Consiglio e con il Governo centrale, anche in qualità di Vicecoordinatore della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative italiane.



...

Nasce l’ “Osservatorio regionale sulle forme e condizioni di disagio adolescenziale e giovanile nelle Marche”. Dopo numerosi incontri di approfondimento prende corpo quella che il Garante dei diritti, Andrea Nobili, ha fin dall’inizio indicato come “la scelta più opportuna per monitorare costantemente la situazione e conseguentemente individuare nuove strategie di prevenzione attraverso la massima condivisione possibile”.




...

Incontro dei capigruppo consiliari con le rappresentanze sindacali (Filcams - Cgil, Fisascat - Cisl e Uitltucs - Uil) per fare il punto sull’acquisizione del gruppo Auchan – Sma – Simply da parte di Conad. Il summit è stato convocato dal Presidente del Consiglio Antonio Mastrovincenzo ed ha registrato la partecipazione degli assessori Manuela Bora e Fabrizio Cesetti (assente per altri impegni l’assessore Bravi, che nelle scorse settimane ha seguito direttamente la vicenda).


...

“Il Piano è un grande atto, frutto della concertazione con sindaci, associazioni, operatori e cittadini dopo decine e decine di incontri – afferma l’assessore all’Ambiente, Angelo Sciapichetti esprimendo soddisfazione per il via libera in Consiglio regionale al Piano di gestione integrata delle zone costiere - Si è arrivati alla stesura di un lavoro complesso e lungo. Il piano riesce a trovare il giusto equilibrio tra difesa dell’ambiente e attività turistico commerciali che si svolgono lungo la costa. Davvero un grande lavoro”.


...

Giovani protagonisti sempre più numerosi delle attività formative in Consiglio regionale. Circa 1200 i ragazzi - provenienti dalle scuole marchigiane, ma anche studenti stranieri e universitari - che hanno partecipato nel 2019 ai numerosi progetti organizzati a Palazzo delle Marche e in Aula consiliare dove sono stati ricevuti dal Presidente Mastrovincenzo e da diversi consiglieri regionali.




...

“Tutte le donne devono avvertire la vicinanza delle istituzioni. Il nostro impegno è quello di prevenire e contrastare ogni tipo di violenza, dando il necessario sostegno alle vittime ed ai loro figli. E’ necessario utilizzare gli strumenti già esistenti e contemporaneamente fornire ulteriore incisività alle politiche di contrasto e di prevenzione. Occorre lavorare intensamente per promuovere un reale cambiamento di mentalità”.


...

“Alla base del fenomeno della violenza sulle donne c'è anche una cultura distorta da parte dell'uomo che considera la donna, troppo spesso, come una sua proprietà, su cui esercitare comando e possesso. Gli episodi di maltrattamento o di femminicidio si consumano in molti casi nei momenti di rottura delle relazioni sentimentali.




...

Sono 23 i Comuni marchigiani che, a tutt’oggi, hanno aderito alla rete regionale delle città sostenibili amiche dei bambini e degli adolescenti. In occasione della Giornata internazionale dedicata ai diritti dell’infanzia, a loro è stato assegnato l’attestato di partecipazione al progetto nell’ambito di una cerimonia che si è svolta nell’Aula assembleare del Consiglio regionale delle Marche.


...

Per l’equo compenso ora c’è anche una legge regionale. Un’ulteriore tutela per i liberi professionisti, affinchè venga garantito e promosso il valore delle loro prestazioni. L’Assemblea legislativa, infatti, ha approvato all'unanimità la proposta sottoscritta dal Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo (primo firmatario) e da quello della Commissione sviluppo economico, Gino Traversini.



...

Una commissione speciale per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo ed istigazione all'odio ed alla violenza. La sua istituzione viene chiesta attraverso una mozione sottoscritta dal consigliere di Art.1 Gianluca Busilacchi (primo firmatario), dal Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo, e dai capigruppo Francesco Micucci (Pd), Boris Rapa (Uniti per le Marche), Fabio Urbinati (Italia Viva) e Sandro Bisonni (Verdi).





...

Garantire la rete di vendita e la tutela dei livelli occupazionali. Risoluzione sull’acquisizione del gruppo Auchan – Sma - Simply da parte di Conad approvata all’unanimità nel corso della seduta assembleare. L’atto ha preso le mosse da due diverse mozioni sottoscritte rispettivamente dal Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo, e dal capogruppo di Fdi, Elena Leonardi.


...

Via libera in Prima commissione affari istituzionali-bilancio, presieduta da Francesco Giacinti (Pd), al Defr 2020-2022. L'atto amministrativo, a iniziativa della Giunta, relatori il consigliere Fabio Urbinati (Italia Viva) e la consigliera Jessica Marcozzi (FI), è stato approvato a maggioranza (Giacinti, Giancarli, Minardi Pd, e Urbinati), con il voto contrario dell'opposizione (Maggi M5s, Marcozzi).






...

Via libera all'unanimità da parte della commissione Sviluppo economico alla proposta di legge sull'equo compenso a iniziativa dei Presidenti del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, e della stessa commissione, Gino Traversini (Pd). La finalità è quella di promuovere e valorizzare le attività professionali e garantire, nel rispetto della normativa statale, il diritto dei professionisti a un compenso proporzionato alla quantità, alla qualità, al contenuto e alle caratteristiche della prestazione resa.





...

Doppio appuntamento a Roma per la presentazione ufficiale della ricerca “Nuovi sentieri di sviluppo per l’Appennino marchigiano dopo il sisma del 2016”, voluta dall’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea legislativa e realizzata attraverso la collaborazione diretta delle quattro Università marchigiane e quella esterna dell’Ateneo di Modena – Reggio Emilia.





...

La Prima commissione affari istituzionali ha approvato una serie di modifiche alla legge elettorale del 2004 per l'elezione del Consiglio e del Presidente della Giunta regionale. A favore hanno votato i consiglieri Giacinti, Biancani, Minardi, Urbinati (Pd) e Maggi (M5s), mentre non hanno partecipato al voto i consiglieri Marcozzi (FI) e Carloni (Area popolare) che hanno abbandonato i lavori della seduta.


...

Comincia a dare i primi frutti l’attività del professor Emmanuele Pavolini, consulente tecnico incaricato dal Comitato per il controllo e la valutazione delle politiche di produrre un’analisi delle politiche regionali destinate alla popolazione non autosufficiente. Una missione valutativa, quella sulla non autosufficienza, di cui si è fatto promotore il Vicepresidente del Comitato, Gianluca Busilacchi.