counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Fano: Patty Pravo sarà la madrina del Boomerang Rewind Festival. Ciccio Graziani commenterà Italia-Spagna dal Lido

2' di lettura
1816

Un’artista che ha fatto la storia della musica italiana e internazionale e che non ha bisogno di presentazioni. Arriva a Fano, nel ruolo di madrina della terza edizione del Boomerang Rewind Festival ‘80-’90, Nicoletta Strambelli, in arte Patty Pravo, timbro inconfondibile e carisma da vendere, che nel corso della sua vita artistica le hanno permesso di vendere qualcosa come 110 milioni di dischi.

Patty Pravo riceve lo scettro da Cristina D’Avena, che fu madrina nel 2023, e con cui l’artista veneta ha realizzato nel 2018 un featuring cantando La Canzone dei Puffi, innalzando ancora di più il livello di una manifestazione che anche in questa edizione si prepara all’ennesimo sold out.

Patty Pravo sarà a Fano venerdì 21 giugno per il taglio del nastro previsto per le 19 sul palco principale in Largo Seneca, ribattezzato StageOne, dove successivamente canterà alcuni dei suoi brani più famosi tra cui “E Dimmi che non Vuoi Morire”, pezzo scritto per lei nel 1997 da Vasco Rossi e Gaetano Curreri.

Pravo, attualmente detentrice del maggior numero di vittorie del Premio della Critica al Festival di Sanremo (3 insieme a Mia Martini) sarà accompagnata da Sergio Casabianca e le Gocce mentre subito dopo il taglio del nastro, spazio al Karaoke con il cantautore italiano Luca Vagnini.

Cercavamo un’artista che racchiudesse tutto quello che per noi è il Boomerang – spiegano Emanuela Giorgi, Nicola Anselmi e Nicola Ferri di Onstage -: rivivere momenti passati ma in chiave moderna, una sorta di Amarcord ma con interpreti sempre attuali e crediamo che nessuno meglio di Patty Pravo rispecchi questi valori. La bravura, l’energia e la sinuosità che sprigiona quando sale sul palco sono le stesse di quando muoveva i primi passi della sua strepitosa carriera e crediamo che la sua presenza a Fano sia motivo d’orgoglio per tutti”.

A fare da prologo al taglio del nastro sarà, come già annunciato, la visione della partita Italia-Spagna, valevole per gli Europei di Calcio 2024, in programma giovedì 20 giugno, che sarà trasmessa su maxischermo e commentata da Ciccio Graziani, e c’è un aneddoto che lega la madrina dell’evento allo sport più amato dagli italiani: da bambina, molto prima di spiccare il volo, Nicoletta amava andare allo stadio con papà Aldo il quale però fu costretto a non portarla più in quanto la piccola si divertiva ad agitare un campanaccio, quelli che si usano per le mucche, scatenando l’ira del pubblico. Insomma, già da bambina, Patty Pravo riusciva a far parlare di se.

Per conoscere l’intero programma del BRF 2024, è possibile consultare le pagine Facebook e Instagram Boomerang Rewind Festival.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2024 alle 12:09 sul giornale del 31 maggio 2024 - 1816 letture






qrcode