counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Recanati: Successo e soddisfazione per la prima edizione di Impronte | festival dell’educazione comunitaria

2' di lettura
72

Si è chiusa tra balli e cori sotto un Sole cocente la prima edizione di Impronte | festival dell’educazione comunitaria, svoltosi a Recanati nel quartiere di Fonti San Lorenzo sabato 25 e domenica 26 maggio.

Sviluppatasi nei luoghi significativi del quartiere, Impronte ha visto alternarsi artisti e formatrici, maestri ed educatrici, all’interno di laboratori dedicati a tutte le età (dai bambini e le bambine a ragazze e ragazzi, dai genitori a professioniste del settore educativo): nonostante il rischio (scampato) di pioggia, centinaia e centinaia di persone e famiglie provenienti da tutte le Marche hanno affollato i luoghi di Fonti San Lorenzo, alternando le attività strutturate al gioco permanente negli spazi liberi e informali del quartiere. Il senso del festival si è visto realizzato nella circolazione libera e autonoma di bambini e bambine tra ambienti sicuri, ricchi di stimoli, dove manipolare o correre, mettersi in gioco o semplicemente “stare”. Una città che diventa educante, che dà piena cittadinanza a bambini/e e ragazzi/e, è una città migliore per chiunque, anche per gli adulti.

Il supporto delle istituzioni è stato fondamentale per realizzare l’evento: dall’I.C. Gigli che ha messo a disposizione i suoi locali della Patrizi e della scuola A. Moro in caso di pioggia, fino alla polizia municipale che ha supportato gli interventi di pedonalizzazione del quartiere predisponendo cartellonistica e transenne e ai tecnici comunali che ci hanno messo a disposizione tavoli e panche necessari per la mole di persone.

Un grazie a formatrici e formatori, agli ospiti degli incontri teorico-pratici (tra i quali Ivana Anconelli, Eva Pigliapoco, Eugenio Solla, Ivan Sciapeconi, Paola Stolfa e Alberto Contu), alla libreria Passepartout che ha curato il banchetto dei libri.

Soprattutto, un grazie alle decine di volontarie e volontari (giovani e studentesse universitarie, docenti ed educatori della città, genitori e nonne, amici e amiche del quartiere) che si sono spese per rendere la città davvero a misura di bambini e bambine, di persone e abitanti: creando spazi ulteriori per stare insieme, imparare, crescere, sorridere, divertirsi, giocare, confrontarsi.

Il festival “Impronte” è parte del progetto “Fonti Quartiere Educante”, finanziato dalla Fondazione Con I Bambini. Il progetto è guidato dal Centro Fonti San Lorenzo e coinvolge come partner le associazioni Scarabò ETS (che ha coordinato il festival), Omphalos, What’s Art, Comune di Recanati, Università di Macerata, I.C. Gigli e I.C. Badaloni (partner aggiunto).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2024 alle 14:49 sul giornale del 29 maggio 2024 - 72 letture






qrcode