counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Pesaro: Evade durante una visita medica, detenuto inseguito e riacciuffato

1' di lettura
1754

carabinieri piscina

Un detenuto algerino di 30 anni ha tentato una rocambolesca fuga questa mattina, approfittando di una visita fisioterapica al centro Ast di via Redipuglia.

L'uomo, condannato per violenza sessuale, rapina, resistenza a pubblico ufficiale e tentato omicidio, è riuscito a eludere la sorveglianza e a scappare, dando il via a un inseguimento tra le strade e i campi della zona.

Il tentativo di fuga è iniziato intorno alle 10:00, quando il detenuto ha sfruttato un momento di distrazione per darsi alla macchia. La reazione delle forze dell'ordine è stata immediata: i carabinieri del Norm e la Polizia Penitenziaria hanno avviato una caccia all'uomo coordinata, utilizzando anche unità cinofile e supporto aereo per localizzare il fuggitivo.

Dopo un'intensa ricerca durata circa un'ora, l'uomo è stato individuato nascosto nel capanno porta attrezzi di un condominio in via Respighi.

L'episodio ha destato preoccupazione tra i residenti della zona, che hanno assistito all'insolito dispiegamento di forze dell'ordine.

Il 30enne



carabinieri piscina

Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2024 alle 16:13 sul giornale del 28 maggio 2024 - 1754 letture






qrcode