counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
comunicato stampa

Pattinaggio corsa: si chiude sul lungomare sambenedettese il campionato italiano

2' di lettura
100

Si chiude con le gare lunghe il Campionato italiano corsa su strada a San Benedetto del Tronto (AP). L’evento, organizzato dall’Asd Pattinatori Sambenedettesi con il supporto della Federazione Italiana Sport Rotellistici, era iniziato giovedì animando il circuito in asfalto di via Gronchi.

Oggi, invece, erano a programma la maratonina e la maratona tra il Lungomare Trieste e il Lungomare Marconi, sempre a San Benedetto del Tronto. La giornata è iniziata con la mezza maratona Allievi (21mila metri - 8 giri).

Tra gli atleti del maschile, sostenuto dagli applausi del numeroso pubblico presente, ha tagliato per primo la linea del traguardo Giorgio Ghisio Erba (Roma 7 Pattinaggio) con il tempo di 34.19.333; dietro di lui si posizionano Riccardo Gerosa (G.P. Mobili Cantù) e Filippo Siviglia (Anpinline) rispettivamente con 34.21.420 e 34.21.770. Tra le Allieve, invece, la medaglia d’oro finisce al collo di Maina Raga (Asd Sport Inside) con 38.30.867. Seconda la “solita” Sofia Paola Chiumiento (Ssds Mens Sana) con 38.31.493 e terza Alessia Pittatore (Rs Vado Ligure Asd) con 38.31.857. Largo poi alla maratona donne: 42.195 metri. L’equivalente di 17 giri che hanno interessato Junior, Senior e Master.

Tra le Junior vittoria per Carola Falco (Asd Brianza Inline) con 1:16:05.837, dietro di lei si piazzano le due fuoriclasse della Rolling Bosica: Sofia Clementoni e Matilde Biondi, rispettivamente con 1:16:06.238 e 1:16:06.744. La pluricampionessa Francesca Lollobrigida (Cs Aeronautica Mi) sale sul primo gradino del podio tra le Senior terminando la gara con 1:16:05.371, seconda posizione per Melissa Gatti (Asd Brianza Inline) con 1:16:05.743 infine terzo posto per Giulia Presti (Rolling Bosica) con 1:16:05.946. A chiudere la mattinata di sport sono stati gli Junior, i Senior e i Master della maratona maschile, sempre 42.195 metri.

Dunque tra gli Junior sbaraglia l’agguerrita concorrenza Damiano Galliazzo (Pol. Bellusco) che fa fermare il cronometro sull’1:06:48.821; dietro di lui Luca Siviglia (Anpinline) con 1:07:13.006 e chiude il podio Fabio Monchiero (Savona Inline) con 1:08:13.263. Vince nei Senior Giuseppe Bramante (Skating C. Rovigo) che taglia il traguardo a 1:05:53.199, a pochissima distanza Daniel Niero (Cs Aeronautica Mi) con 1:05:53.951 e infine bronzo per Alessio Clementoni (Rolling Bosica) con 1:06:44.858. Per la maratona Master l’elenco dei vincitori suddivisi per categorie, primo classificato femminile e maschile. Over 30: Simona Spinozzi (Pattinatori Sambenedettesi) e Luca Baldini (Roller Skate Ravenna). Over 40: Sabrina Caraballo (Asd Sport Inside) e Paolo Nannini (Patt. Finale Emilia). Over 50: Loredana Giacomoni (Road Runners) e Carlo Scalera (Asd Inline 360). Over 60: Desiana Caniatti (Roller C.Scaligero) e Giuseppe Cortese (Asd Pattinaggio Floridia). Over 70: Silvia Tessara (Invicta Skate) e Giuseppe Presti (Fulgor Puntese).

Per conoscere i risultati di tutte le gare qui



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2024 alle 15:39 sul giornale del 27 maggio 2024 - 100 letture






qrcode