counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ancona: Al Salesi arriva un computer per il monitoraggio dei disturbi del comportamento alimentare

2' di lettura
94

Il Dipartimento Materno Infantile dell’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche si dota di un computer portatile che consente il monitoraggio dei disturbi del comportamento alimentare che interessano un numero sempre più crescente di bambini e ragazzi.

Il dispositivo tecnologicamente all’avanguardia, collegandosi ad una bilancia di ultima generazione, permette “di eseguire l’impedenziometria, un esame che consente di valutare la composizione corporea (massa magra e massa grassa)” spiega il dottor Michele Severini, responsabile del Centro Regionale per i Disturbi del Comportamento Alimentare dell’AOU delle Marche.

Uno strumento di grande utilità che grazie al collegamento con una bilancia portatile permette di eseguire il monitoraggio delle persone con disturbi del comportamento alimentare anche al di fuori delle pareti ospedaliere. “Si tratta di patologie che stanno registrando una recrudescenza tra i ragazzi e le ragazze e che insorgono sempre più precocemente già nei bambini in età scolare” spiega lo psichiatra.

L'acquisto del computer è stato reso possibile grazie alla generosità dei soci AIISF, Associazione Italiana Informatori Scientifici del Farmaco, che nelle Marche conta oltre 200 soci. "Essendo quotidianamente in stretto contatto con medici e pazienti tenevamo in maniera particolare a fare un gesto concreto di solidarietà verso le persone che hanno delle problematiche di salute - dichiara il presidente dell'AIISF Marche Gianluca Falasca - per questo abbiamo deciso di donare parte della quota del fondo cassa relativa alle iscrizioni dei nostri soci per l'acquisto del dispositivo, utile per la salute di bambini e ragazzi, un tema al quale siamo particolarmente sensibili, da qui la scelta della Fondazione Ospedale Salesi Onlus come partner".

Il computer è stato consegnato oggi al Salesi alla presenza della direttrice della Fondazione Ospedale Salesi Onlus, professoressa Laura Mazzanti, del presidente dell'AIISF Marche Gianluca Falasca, della segretaria dell’AIISF Elisabetta Crocetti e della tesoriera dell'Associazione Stefania Vizzari. Grande apprezzamento per la donazione è stata espressa dalla Fondazione Ospedale Salesi Onlus che sottolinea l’importanza di “avere strumenti a disposizione per i disturbi del comportamento alimentare, sempre più diffusi in età pediatrica”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2024 alle 19:16 sul giornale del 27 maggio 2024 - 94 letture






qrcode