counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ancona: Torna ad Ancona l’evento gratuito multi-screening “Prevenzione in Azione 2024”: ecco dove e quando

4' di lettura
122

Salute, benessere e prevenzione protagoniste i prossimi 18 e 19 maggio ad Ancona, nella spaziosa cornice di Piazza Pertini, in occasione di "Prevenzione in Azione 2024".

È stata infatti presentata, presso l'auditorium "S. Totti" del nosocomio regionale di Torrette, l'iniziativa di prevenzione multi-screening più vasta del territorio, organizzata dalla Fondazione Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche, in partnership per la prima volta con la Fondazione Salesi.

Il programma dell'evento prevede un allestimento di una maxi struttura al chiuso, realizzata ad hoc e contenente oltre 25 ambulatori specialistici, in cui si stima verranno effettuate oltre 1700 visite in due giorni. I cittadini interessati, previa prenotazione, potranno effettuare visite ed esami gratuiti con medici specialisti, messi a disposizione dall'Azienda Ospedaliera (prevenzione cardiologica, cerebro-vascolare, allergologia, medicina riabilitativa, dermatologia, oculistica, controllo dell’osteoporosi e della tiroide, odontostomatologia, chirurgia plastica, oncologia, gastroenterologia, stato nutrizionale, otorinolaringoiatria, consulenza sui disturbi dell'alimentazione in età evolutiva, malattie infettive pediatriche, senologia, pneumologia, ostetricia e ginecologia, pediatria, clinica pediatrica, ortopedia adulta e pediatrica, chirurgia pediatrica, immunologia clinica, screening delle malattie rare).

A dare il benvenuto al pubblico sono state Marisa Carnevali e Cinzia Cocco, Presidenti rispettivamente della Fondazione Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche e della Fondazione Salesi, che hanno ricordato come la pandemia che ci siamo lasciati alle spalle abbia rallentato la macchina dei controlli a fini di prevenzione. Alla loro soddisfazione per l’avvio di una nuova edizione ha fatto eco quella di Armando Marco Gozzini, Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche: "Prevenzione in Azione è un evento straordinario perché in grado di portare quasi un intero ospedale in piazza. Oltre alle migliaia di visite che gli organizzatori effettueranno, l'importanza dell'evento sta anche nella sensibilizzazione sul fare prevenzione e sui corretti stili di vita”.

"Ringrazio di cuore entrambe le Fondazioni, siamo orgogliosi di ospitare in una location centrale un evento che avvicina concretamente la cittadinanza alla salute – ha sottolineato Manuela Caucci, Assessore alla Sanità, Welfare e Servizi Sociali del Comune di Ancona - Ci sarà anche il nostro Camper Informabus, che metteremo a disposizione del pubblico per test sulle malattie sessualmente trasmissibili e vaccinazioni HPV, sempre a titolo gratuito".

"Ringrazio la Fondazione Salesi, soprattutto la Presidente Cinzia Cocco e il Direttore Laura Mazzanti, per questa idea di unire l'impegno delle due Fondazioni per dare vita a un evento di prevenzione ancora più grande e speriamo ancor più efficace – ha spiegato Giorgio Ascoli, Direttore Scientifico della Fondazione Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche - Questo ha permesso di progettare e realizzare una struttura poliambulatoriale di oltre 500 metri quadrati, dotata delle più innovative tecnologie per la diagnostica. Gli ambulatori dedicati alla pediatria saranno vicini all’ingresso, per evitare attese e lunghe camminate ai più piccoli”.

Una nuova edizione (le precedenti erano alla Mole Vanvitelliana) in grado di diffondere ancor più a largo raggio la cultura della prevenzione, secondo Daniele Silvetti, Sindaco di Ancona, che ha sottolineato “la crescita di questa iniziativa, resa possibile dalla collaborazione fra il settore pubblico, varie associazioni e il privato, a cui va la nostra gratitudine. L’Amministrazione Comunale lavora costantemente per agevolare l'accesso alle visite e alle cure per gli anconetani sulle strutture del territorio".

Tra i sostenitori privati, da segnalare la presenza in aula di Monica Gabrielli, Vicepresidente FG Holding del Gruppo Gabrielli, main supporter FG Holding del Gruppo Gabrielli. Così il Presidente della Holding, Cesira Gabrielli, a margine della presentazione: “Il Gruppo Gabrielli è sempre attento al benessere delle persone soprattutto nei territori in cui opera, crede fortemente nello strumento della prevenzione e nella diagnosi precoce. Per la prima volta la Fondazione Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche onlus e la Fondazione Ospedale Salesi hanno unito le loro forze per la “Prevenzione in Azione”; siamo onorati di poter affiancare i due Enti di riferimento in ambito sanitario, per la Regione Marche. Crediamo sia necessario creare nelle persone “l’abitudine al controllo” con l’obiettivo di un miglioramento complessivo della qualità della vita. Per questo abbiamo deciso di sostenere la giornata della “Prevenzione in Azione 2024”, un evento che dal 2021 promuove la cultura della prevenzione. Sappiamo quanto sia importante sensibilizzare la

popolazione su questo tema e le numerose evidenze scientifiche ce lo dimostrano: gli screening riducono in modo significativo l’incidenza delle malattie.”

Per evitare file e assembramenti, le prenotazioni delle visite si possono effettuare da lunedì 13 maggio prossimo sulla piattaforma PRE-NOTA dell'Azienda Ospedaliera Universitaria delle Marche, accessibile dal sito www.ospedaliriuniti.marche.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2024 alle 14:50 sul giornale del 10 maggio 2024 - 122 letture






qrcode