counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
comunicato stampa

Ancona: Non paga un intervento di riparazione del cellulare, aggredisce il titolare del negozio e poi scappa: interviene la polizia

1' di lettura
136

Volanti della Polizia

I poliziotti nel pomeriggio di ieri sono intervenuti nei pressi di piazza Kennedy a seguito di una segnalazione che riferiva di una colluttazione tra due uomini.

Giunti sul posto i poliziotti identificavano uno degli uomini che aveva richiesto il loro intervento: si trattava di un uomo di origine pakistane di circa 32 anni, il quale riferiva che l'uomo con il quale aveva litigato si era dato alla fuga. Il giovane, titolare di un negozio di riparazione cellulari, raccontava che qualche ora prima si era presentato presso il suo esercizio commerciale un uomo che richiedeva la riparazione del proprio smartphone. Dopo qualche ora l'uomo si presentava al negozio del giovane pakistano ed al momento di saldare il conto riferiva di non avere contanti con sè e, per tale motivo, entrambi si portavano presso un bancomat ubicato nella zona.

L'uomo tentava numerose volte di prelevare del denaro ma ogni tentativo veniva respinto dalla banca. Così il giovane pakistano riferiva all'altro uomo che avrebbe dovuto trovare i soldi necessari altrimenti non avrebbe ottenuto la restituzione del proprio cellulare riparato. Tale presa di posizione faceva infuriare l'altro uomo che inveiva contro il giovane pakistano, dapprima verbalmente, poi spintonandolo e costringendolo a consegnargli il cellulare. Al rifiuto di questo l'uomo si dava a precipitosa fuga facendo perdere le proprie tracce.

I poliziotti si mettevano sulle tracce dell'uomo e, grazie alle immagini della videosorveglianza, riuscivano a rintracciarlo e lo sottoponevano agli atti di rito.



Volanti della Polizia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2024 alle 15:51 sul giornale del 09 maggio 2024 - 136 letture






qrcode