counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Europee, nasce il coordinamento della lista "Stati Uniti d'Europa" nelle Marche

2' di lettura
570

Elezioni Europee: nasce il Coordinamento della Lista "Stati Uniti d'Europa" nelle Marche, una nuova alleanza tra +Europa, Italia Viva, Partito Socialista Italiano, LibDem, Radicali italiani e Italia C'è.

L'obiettivo è rendere la costruzione degli Stati Uniti d'Europa una priorità politica concreta, contrastando l'ascesa delle destre nazionaliste alle imminenti elezioni europee di giugno 2024, cruciali per il futuro dell'Unione europea. Questa iniziativa rappresenta il risultato di una moderna convergenza di ideali, il cui fine è quello di unire anime, culture e sensibilità politiche diverse attorno ai principi riformisti della laicità, dello stato di diritto, del garantismo e del forte europeismo.

Gli Stati Uniti d'Europa rappresentano il sogno mancato dell'Italia di Luigi Einaudi, un progetto che vedrebbe i suoi membri operare attraverso un principio di cooperazione rafforzata ed una confederazione di Stati indipendenti. Mentre una politica miope cerca di promuovere il concetto di "meno Europa", noi crediamo infatti che solo un'Europa unita e proattiva possa rispondere alle esigenze delle famiglie e dei cittadini, contrastando l'isolamento e garantendo un futuro all'avanguardia. Desideriamo un'Europa federale, un'alternativa all'Europa delle nazioni proposta dalla destra illiberale, affrontando con spirito liberale le sfide degli attuali conflitti ai confini, dell’invecchiamento della popolazione, del welfare, del sistema finanziario unico e del debito elevato. Questa lista è rivolta ai giovani che abbracciano un'identità europea e alle imprese che puntano alla competitività, con l’intento di offrire non solo regole ma soprattutto prospettive.

Questo progetto prende le mosse dalle elezioni europee e mira altresì a diventare protagonista di una nuova proposta politica nazionale per le prossime elezioni regionali nelle Marche, con l'obiettivo di aggregare anche altre forze politiche con le quali sarà doveroso confrontarsi nel comune intento di rispondere al meglio alle esigenze dei nostri cittadini marchigiani. A fronte della nostra apertura al dialogo politico e sociale, siamo tuttavia oggi dispiaciuti per il mancato invito del candidato per gli Stati Uniti d'Europa Tiziano Busca all'evento "L'Europa, la posta in gioco" dove sarebbe stato proficuo per tutti gli elettori e per le forze politiche poter conoscere le nostre proposte ed avere un confronto su un tema così importante come quello della sanità pubblica, certi che si sia trattato soltanto di una spiacevole disattenzione organizzativa.

Fabiola Caprari, presidente regionale di Italia Viva
Cora Fattori, segretaria regionale +Europa
Boris Rapa, segretario regionale PSI
Angelo Mucci, coordinatore regionale dei libdem europei



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2024 alle 17:42 sul giornale del 06 maggio 2024 - 570 letture






qrcode