counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
comunicato stampa

Ancona: Grave incidente sul lavoro al porto di Ancona, interviene la Polizia

1' di lettura
168

I poliziotti sono intervenuti intorno alle ore 8 di questa mattina presso il cantiere Fincantieri di Ancona, su segnalazione di un incidente occorso ad un lavoratore.

Giunti sul posto i poliziotti prendevano contatti con uno dei due lavoratori che al momento dell' incidente si trovava sul luogo dell'evento. L'uomo, di origine rumena, raccontava che stava lavorando al cantiere con un collega, classe '82 di origine bengalese, ed improvvisamente si era verificata una deflagrazione.

In particolare, il soggetto rumeno narrava che mentre il collega utilizzava un cannello, le scintille prodotte dallo strumento di lavoro colpivano una parte del cantiere all' interno del quale si trovava del materiale gassoso facilmente infiammabile. La sostanza si trovava ad un livello inferiore del piano rispetto al quale il bengalese lavorava e le scintille prodotte, a contatto con la sostanza infiammabile, provocavano una deflagrazione che faceva saltare la copertura.

A causa di ciò il bengalese veniva colpito dal tombino saltato a causa dello scoppio ad un braccio e veniva subito soccorso dal collega (che nel frattempo si era momentaneamente allontanato e perciò rimasto illeso).

L'uomo riportava delle ferite al braccio ma non è in pericolo di vita. I poliziotti allertavano sul posto personale sanitario che provvedeva al trasporto dell' uomo presso il locale Ospedale.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2024 alle 15:15 sul giornale del 06 maggio 2024 - 168 letture






qrcode