counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ancona: Civiche Benemerenze, cerimonia in piazza del Papa. La sintesi delle motivazioni

19' di lettura
156

Saranno consegnate sabato 4 maggio alle 19 le Civiche Benemerenze per la città di Ancona, nel corso di una cerimonia che per la prima volta si terrà in piazza del Papa e che sarà condotta dai giornalisti Agnese Testadiferro e Andrea Alfieri.

Questa la sintesi delle motivazioni:


MEDAGLIA D’ORO

COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI ANCONA

Per l'esemplare spirito di abnegazione e l'encomiabile professionalità dimostrate nello svolgimento delle attività conseguenti al sisma del 9 novembre 2022, avendo effettuato oltre 2500 verifiche principalmente concentrate nel Comune di Ancona. Dà lustro ad Ancona.

MEDAGLIA D’ARGENTO

ALBERTO CAPORALINI

Nato nel 1968, volontario di “Croce Gialla Ancona” dal 18 gennaio 1983, oltre al suo proficuo ed encomiabile impegno nel servizio attivo. Svolge la propria attività in “Croce Gialla Ancona” da 41 anni di cui 23 come Presidente del Consiglio di Amministrazione, dando lustro ad Ancona.


FRANCESCO CORVARO

Professore associato di Fisica Tecnica Industriale presso l'Università Politecnica delle Marche, dal 2022 è stato nominato membro del Comitato consultivo sulle politiche energetiche delle Marche. In virtù delle sue competenze di alto profilo nei settori della transizione energetica ed ecologica, rappresenterà l’Italia ai negoziati internazionali che riguardano le politiche ambientali. Dà lustro ad Ancona.

SALVATORE LO FARO

Rappresenta da mezzo secolo una autorità assoluta in materia di torte. Le sue sculture in pasta reale sono opere d'arte. Nel febbraio 2024 la sua Dolceria è stata inserita nella Lista TOP 100 delle migliori pasticcerie d'Italia. Dà lustro ad Ancona.


BENITO OSIMANI

Assunto giovanissimo al Cantiere Navale di Ancona, scelse di impegnarsi nella CISL, per la sua FIM dei metalmeccanici. Negli anni '60 assunse l'incarico di Segretario Provinciale, negli anni '70 aderì al movimento unitario e divenne Segretario della FLM, che ha unificato i Metalmeccanici. In pensione, si è aperto alla nuova esperienza della ADICONSUM Ancona. Dà lustro ad Ancona.

FRANCESCO SEVERONI (PASTIFICIO FILOTEA)

Il pastificio artigianale di Ancona produce pasta all'uovo con grande cura nella scelta delle materie prime, nella lavorazione, nello studio del packaging, facendo della pasta Filotea una vera eccellenza, oggi riconosciuta nel mondo con prodotti distribuiti in oltre 70 Paesi. Dà lustro ad Ancona.


ADELCHI TONUCCI

Cofondatore della Società Pugilistica Umberto Pittori nel 1968, è stato Dirigente Regionale Federazione Pugilistica Italiana ed è punto di riferimento del pugilato. Stella d'Oro Dirigenti del CONI, promuove iniziative per la divulgazione del pugilato per categorie disagiate con la Onlus Marco Vive. Dà lustro ad Ancona.


ATTESTATI DI CIVICA BENEMERENZA

VIGILI DEL FUOCO

PRIMO RICONOSCIMENTO

Il 5 e 6 settembre 2023, in seguito al crollo del tetto della Chiesa di Santa Margherita in località Massignano, due squadre dei Vigili del Fuoco sono intervenuti metendo in sicurezza dei beni di valore storico e artistico presenti all'interno della Chiesa. Giunti sul posto hanno effettuato con professionalità, prontezza, abnegazione, coraggio e spirito di squadra le necessarie operazioni, sia a protezione della casa parrocchiale sia dei locali attigui utilizzati dalla Comunità parrocchiale. Danno lustro ad Ancona.


MANUELE BERTI (vigile del fuoco esperto)

FABRIZIO CHIODI (capo squadra)

MICHELE GIOVANDITTO (vigile del fuoco esperto)

ROBERTO LAURETTI (vigile del fuoco esperto)

FABRIZIO MANCINI (direttore coordinatore speciale)

MAURO MICHELANGELI (vigile del fuoco coordinatore)

ALESSANDRO ROSSI (capo squadra esperto)

ANDREA STANISLAO MOLINARO (vigile del fuoco esperto)

DAVIDE TOFANI (capo squadra esperto)

MATTEO ZOPPI (vigile del fuoco coordinatore)

GIUSEPPINA SPINA

DANIELE GIROLIMINI

DIEGO SABBATINI

SECONDO RICONOSCIMENTO

Il 31 gennaio si trovavano in Corso Garibaldi per un intervento dovuto a una perdita idrica, quando venivano richiamati dalle grida di aiuto di una commessa di un negozio non lontano e intervenivano immediatamente in suo aiuto. La commessa stava subendo l'aggressione di un cliente, che immediatamente si è dato alla fuga mentre i due Vigili del Fuoco lo inseguivano e contemporaneamente allertavano la Questura tramite il 112. Danno lustro ad Ancona.

VITO FANELLI (coordinatore)

ANDREA VIGNONI (coordinatore)



QUESTURA DI ANCONA

PRIMO RICONOSCIMENTO

Riuscivano a coordinarsi tempestivamente dopo essere accorsi con tre volanti in Corso Carlo Alberto, il 24 gennaio scorso, per segnalazione di incendio in appartamento a partire dal secondo piano. Gli Agenti di Polizia entravano nello stabile in fiamme pur non avendo il necessario equipaggiamento, conducendo all'esterno i residenti spaventati. Encomiabile il salvataggio di una bambina con inizio di intossicazione. Danno lustro ad Ancona.


FRANCESCO CORRADINI (agente)

LUCA DONATI (vice sovrintendente)

SIMONE DI FEDERICO (agente)

IVAN IPPOLITO (agente)

GIAN MARCO MATTOGNO (agente)

CRISTIAN ANTONIO RILIEVI (agente)

SECONDO RICONOSCIMENTO

Riuscivano a salvare una ragazza con chiari istinti suicidi accorrendo il 10 aprile 2023 nella sua abitazione su segnalazione della madre. Accorsi con la volante senza attivare segnali acustici per non alterarne ulteriormente lo stato d'animo, i due Agenti si sono precipitati all'interno dell'appartamento, trovando la giovane in piedi su una sedia davanti alla finestra. Con grande prontezza, determinazione e coraggio i due Agenti le hanno salvato la vita. Danno lustro ad Ancona.


ANTONIO ILARDO (assistente capo)

MAURIZIO SAGRINI (assistente capo)

CARABINIERI

PRIMO RICONOSCIMENTO

Hanno dimostrato elevata professionalità, sprezzo del pericolo, ferma determinazione e sincero altruismo, riscuotendo l'ammirazione dei cittadini, intervenendo il 15 dicembre dello scorso anno a tutela di una donna il cui marito si era reso responsabile di maltrattamenti in presenza della figlia di soli 7 anni. I Carabinieri sono anche riusciti a rassicurare la bambina con grande sensibilità e cuore. Danno lustro ad Ancona.

GERMANO PERRONE (VICE BRIGADIERE)

ALESSANDRO RIBEZZI (APPUNTATO SCELTO)

MICHELE CECILIANI (APPUNTATO SCELTO)

SECONDO RICONOSCIMENTO

Hanno dimostrato elevata professionalità, sprezzo del pericolo, ferma determinazione e sincero altruismo, riscuotendo l'ammirazione dei cittadini, intervenendo a tutela di una donna, il 20 dicembre dello scorso anno, quando hanno arrestato il marito che si era reso responsabile di maltrattamenti a danno della moglie in presenza del figlio di appena 11 anni. I Carabinieri sono anche riusciti a rassicurare il bambino, con grande sensibilità e cuore. Danno lustro ad Ancona.

ANTONIO CARMINE SARACINO (LUOGOTENENTE CARICA SPECIALE)

ANDREA ZAMPETTI (MARESCIALLO CAPO)

NICOLA LECCI (CARABINIERE SCELTO)

ALFONSO CASADEI (APPUNTATO SCELTO QUALIFICA SPECIALE)


TERZO RICONOSCIMENTO

Hanno dimostrato elevata professionalità, sprezzo del pericolo, ferma determinazione e sincero altruismo, riscuotendo l'ammirazione dei cittadini, intervenendo su segnalazione, il 27 gennaio scorso, in un appartamento dove un residente aveva manifestato chiari intenti suicidari. Una volta entrati nell'abitazione i Carabinieri hanno intrapreso una conversazione con il cittadino, in stato depressivo, e sono riusciti a rasserenarlo inducendolo ad accettare le necessarie cure da parte del personale sanitario. Danno lustro ad Ancona.

MARCO RENDINA (VICE BRIGADIERE)

GIUSEPPE LOIACONO (APPUNTATO SCELTO)

GIOVANNI BATTISTA SOLINAS (APPUNTATO SCELTO)


QUARTO RICONOSCIMENTO

Hanno dimostrato elevata professionalità, sprezzo del pericolo, ferma determinazione e sincero altruismo, riscuotendo l'ammirazione dei cittadini, intervenendo, su segnalazione, la notte del 16 aprile scorso, in soccorso di una giovane rimasta bloccata all'interno di una autovettura finita rovinosamente fuori strada in Via Strada Vecchia del Pinocchio, non lontano da un precipizio di 20 metri. I Carabinieri hanno sfondato il lunotto superiore per far uscire la ragazza dall'abitacolo del veicolo incidentato: solo così è stato possibile liberarla. Coraggio e determinazione. Danno lustro ad Ancona.

ALESSANDRO GALIOTTA (BRIGADIERE)

ALESSIO ROSSETTI (VICE BRIGADIERE)



GUARDIA DI FINANZA

Il 20 ottobre 2023, l'equipaggio della Vedetta V831, in forza alla Stazione Navale di Ancona, che effettuava vigilanza sul mare portava a compimento un provvidenziale intervento di soccorso a favore degli occupanti di imbarcazione a vela in evidente difficoltà di manovra. Saltando a bordo del'imbarcazione i finanzieri sono riusciti dopo ripetuti tentativi a disincagliare le vele e a recuperare boma e albero maestro, mettendo in sicurezza i due occupanti. Danno lustro ad Ancona.

FRANCESCO AFFINITO (maresciallo)

FRANCESCO CIARAMELLA (maresciallo capo)

TOMMASO LAMARCA (appuntato scelto)

GIUSEPPE MONGELLI (finanziere)


CAPITANERIA DI PORTO

Impegnati in missione disposta dal Comando Generale Corpo Capitanerie di Porto, presso la 7a Squadriglia navale della Guardia Costiera di Lampedusa, per il potenziamento delle attività di soccorso correlate ai flussi migratori nel Mediterraneo centrale tra il 20 luglio 2023 e il 6 settembre 2023, sono riusciti a monitorare e a risolvere prontamente ogni criticità sorta a bordo, fornendo ciascuno il proprio indispensabile contributo per il buon esito della missione. Ben 73 eventi di soccorso che hanno portato al recupero di 2344 migranti, Danno lustro ad Ancona

VITO LADDOMADA (luogotenente)

ANGELO LUSSO (sottocapo scelto)

GIANLUCA MANNIELLO (sottocapo scelto)

ADRIANO PATI (secondo capo scelto)


POLIZIA STRADALE

FRANCESCO BARONCIANI

Sostituto Commissario della Polizia di Stato, in servizio presso la Sez. Polizia Stradale di Ancona con l'incarico di Responsabile dell'Ufficio Centralizzato di Infortunistica, si distingue per l'elevata professionalità e l'alto senso del dovere, intervenendo sempre sul luogo dei più gravi incidenti stradali che hanno interessato la provincia di Ancona: dà lustro ad Ancona





ESERCITO

DARIO DI MARIO

Nato nel 1967, attivo presso il Comando Militare Esercito Marche di Ancona con incarichi importanti e di fiducia, ha partecipato a numerose operazioni di 'Protezione obiettivi civili' e di 'Soccorso sisma'. Insignito, tra gli altri riconoscimenti, di Medaglia Mauriziana al merito, di Croci Commemorative Missioni di Pace e di Medaglia NATO, oltre che di Medaglia di Benemerenza sisma umbromarchigiano, Dà lustro ad Ancona.


AUGUSTO STACCIOLI

Generale dell'Esercito in congedo, è stato al Comando del 5° Battaglione paracadutisti “El Alamein” nel Nord Iraq e Capo di Stato maggiore della Brigata paracadutisti Folgore in Somalia. Cavaliere O.M.R.I., è studioso di storia e divulga la Storia di Ancona, fornendo alla città un contributo culturale importante a titolo gratuito con conferenze e corsi, dando lustro ad Ancona.


CIVICHE BENEMERENZE CIVILI (PERGAMENA)

STEFANO AGOSTINELLI

Anconetano doc, è l'allenatore che ha vinto più titoli in discipline sportive di squadra nelle Marche: a partire dal 1973, come coach della pluridecorata Brogliaccio Pallavolo Ancona, diventa una delle bandiere del volley anconetano. Conquista titoli, la promozione in serie A2 e, nel 1994, con la Dorica, il Trofeo Europeo della Coppa delle Coppe. Chiamato anche ad allenare la Nazionale, Docente Nazionale allenatori, dà lustro ad Ancona.


SIMONE AMBROSI

Ex calciatore, ha subìto nel 2013 un arresto cardiaco e ha fondato nel 2016 “Unbeatables Odv”, associazione di ex atleti e sportivi che promuove la diffusione di conoscenze per la prevenzione della Morte Cardiaca Improvvisa. Con il Progetto “Una scossa al cuore”, lanciato nel 2022 allineandosi al Progetto del Comune “Città Cardio Protetta”, ha donato 16 totem con defibrillatori a tutela dei cittadini dorici. Dà lustro ad Ancona.


FABIO BARIGELLETTI

Noto appassionato di storia anconetana, si spende nella redazione di testi pregevoli: si citano l'ormai rarissimo libro “I Sedici Forti di Ancona” (2005) e “Lo stradario storico di Ancona” (2021). Presidente del Circolo Il Pungitopo dal 2007 al 2013, tiene lezioni presso L'Università delle Tre Età su Storia e Cultura di Ancona. Dà lustro alla Città.


ROBERTO BECCACECI

Maestro compositore nato ad Ancona nel 1958, comincia presto a scrivere le sue composizioni, eseguite in Italia e all'estero. Consegue numerosi premi, ma nel 2016, nonostante una grave malattina continua a comporre. Nel 2002 è Cavaliere O.M.R.I., nel 2005 è Premio Nazionale B. Gigli - Marchigiano dell'Anno. Il suo motto è: “La musica è la mia medicina”. Dà lustro alla Città.


MARCO BONFITTO

Appassionato di canoa, attività subacquea e fotografia, il 16 luglio 2023 era diretto in canoa verso gli scogli delle “Due Sorelle” con un gruppo di amici quando ha sentito grida di aiuto e si è tempestivamente ed efficacemente prodigato soccorrendo due ragazzi che si erano tuffati da una barca a vela e a causa della corrente non erano più riusciti a ritornare alla loro imbarcazione, riuscendo a salvarli. Dà lustro ad Ancona.


ANTONIO BUDANO

Primo titolare della “Bottega Re Formaggio”, la più antica bottega di eccellenze enogastronomiche nel territorio di Ancona e delle Marche, oggi è impegnato nella realizzazione di una innovativa esperienza formativa per “Maestro di Bottega Enogastronomo Specialista dell'agrobiodiversità alimentare marchigiana”. Dà lustro ad Ancona.


ETTORE BUDANO

Educatore professionale socio pedagogico, sposato e padre di due figli, è stato in grado di trasformare in altruismo un immenso dolore, distinguendosi nel lavoro per la sua spiccata sensibilità: sa cogliere tempestivamente le fragilità dei ragazzi a lui affidati, riuscendo ad aiutarli nel ricordo della figlia Emma, recentemente scomparsa. Dà lustro ad Ancona.


NICHOLAS CANDI (ALLA MEMORIA)

Nato il 22 dicembre 1997, se n'è andato il 2 dicembre 2017 a soli vent'anni. Ginnasta con numerosi titoli, ha conquistato nel 2016, per la prima volta nella storia della città, il passaggio in serie A come componente della squadra di ginnastica artistica maschile dell'Associazione Ginnastica Giovanile Ancona. Con il suo sorriso e il suo motto “Always believe, never give up” ci lascia uno splendido esempio di vita.


SERGIO CAPITOLI

Attivo da sempre a favore del prossimo, Dal 1980 è impegnato nelle Società di Mutuo Soccorso e il 1 giugno 2013 veniva eletto Presidente Nazionale AISMS. Attuale Vice Presidente Vicario Nazionale, impegnato da 40 anni nelle Società di Mutuo Soccorso, ne rappresenta i valori di solidarietà e inclusione, dando lustro ad Ancona.


SIMONETTA CAPOTONDO

Ambassador della pasta fresca fatta a mano, è cuoca Slow Food. Conosciuta con il brand ‘Sfoglina Simonetta’, conquista il secondo posto nel Concorso Internazionale Sfoglino d'Oro 2011, premiata con Medaglia d'Oro ai Campionati Nazionali 'La Cucina Italiana' 2024, tiene corsi di pasta presso l'Alma Scuola di Cucina Internazionale di Parma e l'Alta Formazione Professionale di Trento. Dà lustro ad Ancona.


CARITAS DIOCESANA ANCONA

Per aver sempre risposto con generoso impegno civile alle richieste provenienti dalle persone detenute, dalle loro famiglie, dagli operatori, nel corso di anni di collaborazione con gli Istituti Penitenziari di Ancona, offrendo una presenza viva, forte e attenta a favore della popolazione detenuta e promuovendo e ispirando i valori della fraternità cristiana e dell'aiuto alla persona in tutte le sue declinazioni, giovando alla città e dandole lustro.


ANTONIO CARLETTI

Presidente dei pensionati Coldiretti Marche, è volontario presso gli Istituti Penitenziari di Ancona e ha profuso impegno, dedizione e passione nell'opera rieducativa di organizzazione e coordinamento delle attività agricole del locale orto sociale, donando sostegno paterno ai detenuti. Rappresenta un riferimento educativo sicuro e insostituibile, dando lustro ad Ancona.


VIRGILIO CARNIELLI

Direttore della Neonatologia di III livello di Ancona, Ordinario di Pediatria Generale e Specialistica presso UNIVPM, in collaborazione con la Regione ha contribuito alla formazione della Rete Neonatologica Marchigiana, che ha portato a una significativa riduzione della mortalità neonatale nelle Marche. Dà lustro ad Ancona.


ERNESTO CIMINO

Presidente di Unione Rugbistica Anconetana, è volontario presso Blu Pubblica Assistenza Onlus. Nel 2015 unitamente al Prof. Stefano Lucarini ha sottoscritto un mutuo per il completamento del campo della palla ovale e della club house, rimanendo unico garante dopo la morte di Lucarini. Da citare i numerosi Progetti di Touch Rugby rivolti a ragazzi fragili, in collaborazione con il Comune e con il Tribunale di Ancona. Dà lustro alla Città.


MASSIMO CINTI

Anconetano doc, nel 1976 passa dal campo al ruolo di arbitro di volley, a partire dalle categorie provinciali e regionali. Promosso in serie A nel 1983 e internazionale nel 1995, ha diretto finali di Coppa dei Campioni, campionati Europei, Universiadi, campionati del mondo e All-Star Game. Premiato come miglior arbitro italiano nella stagione 2008/2009, ha appeso il fischietto al chiodo nel 2010. Dà lustro ad Ancona.


MORENO CLEMENTI

Direttore Generale di Viva Servizi, sempre attivo per il corretto uso della risorsa idrica come bene comune da tutelare, mediante molteplici attività di diffusione di informazioni rivolte a tutti i cittadini, con particolare attenzione nei confronti di bambini e ragazzi nelle scuole, si distingue anche per le spiccate doti umane, avendo promosso attività encomiabili di carattere sociale nel territorio, in particolare per la città dorica. Dà lustro ad Ancona.


STEFANO CRISPIANI (ALLA MEMORIA)

Anconetano doc, stimato avvocato ed esponente della sinistra anconetana, è stato Consigliere Comunale per due mandati e candidato Sindaco nel 2013. Convinto difensore dei diritti sociali e civili, sempre schierato dalla parte dei più deboli, si è spento nel 2022. Con il suo impegno professionale e politico è diventato un esempio e un riferimento per tutta la comunità di Ancona.


CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO DI ANCONA

Per la passione, la professionalità e la sensibilità con cui svolgono a titolo gratuito attività di formazione e informazione a favore della Comunità locale, consentendo la diffusione di pratiche e tecniche di pronto soccorso e creando una rete di persone pronte ad agire in caso di necessità. Danno lustro ad Ancona.


ENRICO CURINA

Volontario della Croce Gialla per oltre 50 anni, ha svolto il suo ultimo servizio per sopraggiunti limiti di età nella notte tra il 14 e il 15 gennaio 2024, lasciando l'Associazione nel giorno del suo 80° compleanno. Le sue parole di commiato sono state: “Fare il volontario è un grosso orgoglio, una attività che si fa col cuore e con soddisfazione. I pazienti? Il loro sorriso è la paga più bella di un soccorritore volontario”. Dà lustro ad Ancona.


GIOVANNI FRITTELLI E CLAUDIO COMIRATO

Giovanni Frittelli, autista milite soccorritore della Croce Gialla, e Claudio Comirato, milite soccorritore della Croce Gialla, praticando tempestivamente massaggio cardiaco e defibrillatore, hanno salvato da un arresto cardiaco un cittadino di Ancona. I due militi danno lustro ad Ancona.


FAUSTO GIORGI

Per le idee e l'impegno profusi dal Comitato cittadino ‘Noi per Ancona’, nato nel 2007 al fine di valorizzare e rivitalizzare la nostra città. Tra le numerose proposte che hanno ottenuto riscontri si cita la reclamata apertura di Portella S. Maria. Dà lustro ad Ancona.


RICCARDO LUZI

Direttore Sanitario Inrca, svolge la sua attività presso l'Istituto dal 2001. Durante l'evento pandemico ha gestito l'emergenza sanitaria anche come Coordinatore dell'Unità di crisi coordinando efficacemente la totalità degli inteventi messi in campo dall'Inrca in tutte le sue sedi di Marche, Calabria e Lombardia. Dà lustro ad Ancona.


PATRIZIO MAGISTRELLI

Fisioterapista, masso terapeuta, si è distinto quale esempio di grande professionalità occupandosi da oltre 40 anni di riabilitazione muscolare, tendinea ed ortopedica. Ha affiancato per diverse stagioni lo staff dell'Anconitana nel ruolo di massaggiatore. Dedito al lavoro e ricco di umanità, dà lustro ad Ancona.


RICCARDO MARCHETTI

Fondata da Sergio Marchetti nel 1972, l'azienda anconetana a conduzione familiare che produce prodotti di illuminazione è cresciuta, e si rivolge oggi ai mercati mondiali. Nel 1989 nel Gruppo FALA, marchio storico, nasce Marchetti Illuminazione, che con il brand più giovane nato nel 2003, Ultraluce, rappresenta una eccellenza italiana nel design. Dà lustro alla Città.


LUISA MAZZOCCHI

Scrittrice anconetana, ha ambientato i suoi primi 5 romanzi nel nostro capoluogo, conseguendo lusinghiere recensioni. Esordì nel 2012 con 'Doric Hotel' (Pequod): l'opera trattava la ricostruzione della terribile strage all'ex Rifugio di Santa Palazia nel 1943, ed è stata selezionata dalla Commissione Italiana Unesco per rappresentare le Marche alla Giornata Mondiale Unesco del libro del 23 aprile 2017. Dà lustro alla Città.


ATTILIO OLIVIERI

Direttore della Clinica di Ematologia Azienda Ospedaliero Universitaria - Ospedali Riuniti Ancona, Ordinario di Ematologia presso UNIVPM, sin dal 1988 si è attivato per costruire ad Ancona un Centro Trapianti di Cellule Staminali Emopoietiche, realizzandolo ex novo. Tra i primi Centri in Italia, primo nelle Marche, ha attivato anche la terapia genica con CART, con accreditamenti. Con oltre 1600 trapianti, molti da fuori Regione, il Centro di Ancona, accreditato a livello internazionale, è tra le eccellenze ematologiche italiane. Dà lustro ad Ancona.


OPERA SALESIANA DI ANCONA

Si prende cura dei ragazzi e della loro educazione da 125 anni, con l'intento di formare “buoni cristiani ma anche onesti cittadini”, come spiegava Don Bosco. Oggi è diventata un imprescindibile punto di riferimento per migliaia di parrocchiani che si sono contraddistinti per una sempre più spiccata multiculturalità, fino ad arrivare ai ragazzi di oltre 100 gruppi etnici che oggi frequentano abitualmente l'oratorio. Dà lustro ad Ancona.


RINA RINALDI POLVERINI (ALLA MEMORIA)

Nata il 18 settembre 1917 al Pinocchio, maestra, fu la prima donna di Ancona con patente di guida. Nel periodo della Resistenza organizzava la fuga di chi era in pericolo e dopo la fine della guerra, continuando ad insegnare, si impegnò in prima fila nelle battaglie di emancipazione della donna (UDI). Fu donatrice e consigliera AVIS e collaborò all'apertura di sede AIDO ad Ancona; attiva nei Consigli di Quartiere, fu la principale promotrice del Parco del Verbena. Nel 1980 le fu conferita l'onorificenza di Cavaliere del Lavoro. Morì il 29 ottobre 2007.


SANDRO ROCCHETTI

Classe 1939, nato in Ancona, è socio fondatore della Cooperativa pescatori “Portonovo Pesca Srl”: ne è stato il primo Presidente, fino al 2000, contribuendo alla nascita del marchio Slow food “Mosciolo Selvatico di Portonovo” con un impegno costante e instancabile profuso per lo sviluppo di una delle eccellenze del territorio oggi riconosciuta a livello internazionale. Dà lustro ad Ancona.


LINA SCARAFAGGI

Per aver dedicato, dal 2002, gran parte del suo tempo agli “ultimi”, svolgendo con costanza attività filantropiche a sostegno dei più fragili e ricevendo, per queste attività, l'Onorificenza di Cavaliere O.M.R.I. e successivamente di Ufficiale O.M.R.I. con delega alla solidarietà sociale. Ha organizzato regolarmente importanti serate di beneficenza, anche in collaborazione con l'Arcidiocesi di Ancona. Dà lustro alla Città.


STEFANO STRONATI

Medico specializzato in medicina dello sport, ancora oggi è medico sociale di numerose squadre anconetane, mentre nella sua lunga carriera di Medico di Medicina Generale ha curato con dedizione e amore intere generazioni di anconetani. E’ ancora una sicura figura di riferimento. Dà lustro ad Ancona.


EX DIPENDENTI COMUNALI

Nel corso della serata il Sindaco consegnerà un attestato di ringraziamento ai dipendenti comunali che sono andati in pensione, per “l’impegno e la professionalità che hanno contraddistinto il loro lavoro, svolto al servizio della Città”. I dipendenti che riceveranno l'attestato sono:


CATERINA CAPANO

ORTENSIA TARABELLI

ELIANA MAROVELLI

MARCO SEBASTIANELLI

PATRIZIA ALESSANDRINI

MARIA GRAZIA CONTI

ARNALDO DE ANGELIS

PATRIZIA PROIETTI

BRUNELLA CHERUBINI

GIOSUE’ MOTTOLA

SALVATORE BERNILE

LORENA GIANFELICI

GLORIA BERTI

GIUSEPPINA VIGILANTE

PAOLA SCOCCHERA

LUISA BALDINI

RICCARDO RACCOSTA

HILDA JESUS MARIA ARTEAGA MINANO

GRAZIANO DELMONTE

ORNELLA GIAMPIERI

MARINA CARRADORINI

SUSANNA MARZIONI

PALADINI DORIANA

CESARINI MASSIMO



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-05-2024 alle 16:14 sul giornale del 04 maggio 2024 - 156 letture






qrcode