counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Potenza Picena: dà in escandescenze in un bar poi aggredisce i carabinieri insieme alla madre, denunciati entrambi

2' di lettura
106

carabinieri notte

I carabinieri della compagnia di Civitanova Marche hanno dato corso a un servizio straordinario di controllo del territorio nei comuni di Civitanova Marche, Potenza Picena e Porto Recanati.

Nel corso dell'operazione, predisposta dal comando provinciale dei carabinieri di Macerata, sono stati eseguiti controlli a numerosi locali della riviera e alla circolazione stradale, soprattutto in orario notturno.

I militari della stazione carabinieri di Potenza Picena hanno denunciato, presso il tribunale di Macerata, un 35enne e sua madre, di 57 anni, per il reato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, perpetrato ai danni degli uomini dell'Arma intervenuti a seguito di una segnalazione pervenuta da altri avventori del bar all’interno del quale il giovane dava in escandescenze. Alla vista dei militari, infatti, i due si sono avventati verso i carabinieri, spintonandoli e proferendo frasi oltraggiose nei loro confronti. L’uomo, una volta ricondotto alla quiete, è stato affidato ai sanitari del 118 di Morrovalle e trasportato all’ospedale civile di Civitanova Marche.

A Porto Potenza Picena, invece, la notte tra sabato 27 e domenica 28 aprile, i militari del nucleo operativo e radiomobile hanno sorpreso, nei pressi della stazione ferroviaria, un cinquantaduenne potentino con addosso 0,52 grammi di cocaina. L’uomo, un operaio residente nel centro della cittadina rivierasca, è stato segnalato alla prefettura di Macerata

Poche ore più tardi, i carabinieri della stazione di Potenza Picena hanno rintracciato un cittadino albanese gravato dalla misura di prevenzione del foglio di via con divieto di ritorno dal quel comune, emesso dalla Questura di Macerata nel dicembre del 2023, mentre si trovava all’interno di un bar della riviera. L'uomo è stato deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria per la violazione delle prescrizioni inerenti alla misura di prevenzione violata.



carabinieri notte

Questo è un articolo pubblicato il 01-05-2024 alle 19:28 sul giornale del 02 maggio 2024 - 106 letture






qrcode