counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Jesi: Inveisce contro gli ausiliari del traffico, denunciata 50enne

1' di lettura
156

Una donna jesina di 50 anni è stata denunciata all’autorità giudiziaria con l’accusa di turbativa di pubblico servizio dopo aver aggredito prima verbalmente poi fisicamente due ausiliari del traffico intenti alla verifica dei ticket della sosta lungo Viale della Vittoria.

La donna, che tra l’altro non aveva l’auto in sosta e si trovava a camminare a piedi da quelle parti, alla vista dei due ausiliari intenti nel proprio lavoro, ha improvvisamente inveito a male parole contro gli stessi. E non paga per l’aggressione verbale ha tentato di passare anche per le mani, fortunatamente senza conseguenze per i due operatori i quali hanno immediatamente contattato la Polizia locale.

Giunta una pattuglia di agenti sul posto, la donna è stata accompagnata al Comando per l’identificazione e di conseguenza deferita all’autorità giudiziaria proprio per turbativa di pubblico servizio. Nella stessa giornata, nell’ambito dei controlli sul territorio, agenti della Polizia locale hanno fermato un cittadino somalo di 29 anni che risultava destinatario di un provvedimento che ne inibiva la presenza a Jesi. Accompagnato al Commissariato per l’identificazione e la verifica della legittimità di permanenza nel territorio nazionale, lo stesso veniva denunciato all’autorità giudiziaria per violazione del foglio di via obbligatorio.



Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2024 alle 12:49 sul giornale del 02 maggio 2024 - 156 letture






qrcode