counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: Spray urticante al centro commerciale dopo il furto, 57enne denunciata

1' di lettura
136

Sabato scorso (6 aprile), intorno alle 17, aveva ha spruzzato uno spray al peperoncino nei pressi delle casse al centro commerciale “Il Conero”, in via Scataglini, alla Baraccola.

Ora la donna, una 57enne residente a Numana, dovrà rispondere di violenza privata. La ladra aveva compiuto il gesto dopo aver commesso un furto di prodotti per l’igiene. Il valore esiguo della merce (spazzolini da denti, dentifricio e una crema per un valore totale di 15 euro) non ha fatto raffigurare il reato di tentata rapina. Era stata fermata dopo le casse del supermercato Spazio Conad da una addetta alla sicurezza, poi era arrivato anche il direttore. Era stata notata tra gli scaffali mentre arraffava la merce, per questo volevano controllarla. La donna si era agitata e parte della refurtiva le era caduta a terra. A quel punto ha estratto la bomboletta e l’ha spruzzata.

Molti dei presenti (una trentina) avevano accusato dei malori transitori dopo aver inalato la sostanza urticante, poi c’era stata un'uscita di massa sul parcheggio per prendere aria. A quell'ora il centro commerciale era gremito di gente. Sul posto erano immediatamente giunti i soccorritori della Croce Gialla di Ancona, i carabinieri e l'automedica. I sanitari avevano medicato sul posto gli intossicati. Sull'episodio indagano i carabinieri.



Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2024 alle 10:43 sul giornale del 10 aprile 2024 - 136 letture






qrcode