counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
articolo

Pesaro: La Vis viene beffata nel recupero e cade a Rimini

4' di lettura
88

La Vis perde 1-0 a Rimini, con gol al 93' di Ubaldi. La Vis non riesce a mettere fine alla crisi e per l'ennesima volta deve cedere quando sembrava ormai fatta, con almeno un punto conquistato. Ma l'unica sbavatura difensiva della gara condanna la squadra di Stellone alla quinta sconfitta consecutiva.

Partita non spettacolare, con le due squadre che vanno a folate ma non creano grosse occasioni da gol, tranne per le invenzioni dei singoli. I cambi decidono la sfida con Ubaldi che subentrato all'88' trova il gol vittoria al 93' facendo impazzire il Romeo Neri.

Il Rimini, grazie a questi tre punti, vola in piena zona playoff, la Vis incassa una nuova delusione e scivola al diciottesimo posto.

Cronaca:

1' Fischio d'inizio

4' Subito un episodio dubbio in area Rimini, con Molina che si avventa su un cross basso ribattuto di Neri, e viene toccato da un difensore riminese. Per l'arbitro si tratta di un contrasto di gioco e lascia correre

13' Ritmi bassi in questi tredici minuti, Rimini che fa possesso palla cercando di scardinare la difesa della Vis, che è molto attenta a non lasciare spazi

15' Ci prova Peixoto, pescato da un lancio lungo di Zagnoni, ma strozza la conclusione da posizione defilata e la palla si spegne sul fondo

25' Primo giallo della gara, con Obi che nel tentativo di recuperare palla entra in ritardo sull'avversario

28' Azione in Verticale della Vis innescata da Karlsson che pesca Di Paola, la sua sponda libera Molina che non sfrutta la buona posizion e calcia alto, non impensierendo il portiere del Rimini

34' Molina diventa il seecondo ammonito della gara

37 Occasione Vis: incursione di Obi e pall in mezzo per il movimento di Rossetti in area, che arriva leggermente in ritardo ed è costretto ad accelerare il tiro colpendo male

40' Traversa del Rimini: conclusione dalla distanza di Capanni che colpisce il legno con la deviazione decisiva del portiere Neri

43' Giallo anche per Zagnoni per una trattenuta che ferma l'attacco del Rimini

44' Occasione Rimini: Pietrangeli si libera bene, sulla punizione di Lamesta, ma colpisce malissimo essendo non posizionato bene con il corpo

45' Un minuto di recupero

46' Finisce 0-0 la prima frazione

Cambio Vis: Entra Valdifiori per Obi

45' Ricomincia la ripresa

62' Secondo cambio Vis: Dentro Nicastro fuori Molina

64' È la Vis, in questa ripresa, ad essere più intraprendente, riuscendo ad avere continuità in attacco, senza creare grosse occasioni ma mettendo sotto pressione la difesa del Rimini

67' Doppio cambio in casa Rimini: Dentro Megrailatis e Delcarro per Lepri e Garetto

74' terza sostituzione ospite: Dentro Da Pozzo fuori Peixoto

76' Potenziale occasione per i padroni di casa: Morra entra in area e crossa rasoterra ma non trova nessun compagno per il tap-in

80' Rinforza l'attacco il Rimini, con l'ingresso di Cernigoi per Capanni

81' Ci prova Lamesta con una conclusione al limite dell'area, il suo mancino è troppo centrale e Neri blocca la palla

88' Cambio Rimini: Dentro Ubaldi fuori Morra

89' Occasione Vis: Destro violentissimo da punizione defilata di Di Paola, la traversa salva il Rimini. Cambio Vis: Mamona subentra a Karlsson

90' Cinque minuti di recupero

93' Vantaggio Rimini! Proprio il nuovo entrato Ubaldi trova il colpo di testa vincente su assist di Semeraro. Errore della difesa ospite che lascia tutto solo il giocatore del Rimini

96' Ultima chance per la Vis che ha una punizione al limite con Di Paola. Ammoniti Gorelli e Pietrangeli

97' A un passo dal pari la Vis, esce di pochissimo la punizione di Di Paola. Finisce la gara, la Vis cade ancora, stavolta 1-0 contro il Rimini

RIMINI (4-3-3): Colombi; Tofanari, Pietrangeli, Gorelli, Semeraro; Lepri, Sala, Garetto; Lamesta, Morra, Capanni. A disposizione: Colombo, Quacquarelli, Delcarro, Cernigoi, Oddi, Megralaitis, Ubaldi, Sabatino. Allenatore: Troise.

VIS PESARO (3-5-2): Neri F; Mattioli, Rossoni, Zagnoni, Rossetti, Obi, Di Paola, G.M Neri; Di Paola, Molina; Karlsson. A disposizione: Mariani, Polverino, Nina, Nicastro, Pecile, Ceccacci, Loru, Foresta, Mamona, Valdifiori, Giorgini, Gulli, Da Pozzo, Kemayou. Allenatore: Stellone.

Ammonizioni: Obi, Zagnoni, Molina (Vis)

Gorelli, Pietrangeli (Rimini)



Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2024 alle 18:13 sul giornale del 09 aprile 2024 - 88 letture






qrcode