counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Senigallia: Vende alcolici ad una 16enne. Multato dalla Polizia Locale un bar del centro

1' di lettura
98

polizia municipale

Sabato pomeriggio la Polizia Locale ha controllato numerosi locali pubblici nel centro di Senigallia. Grazie alla segnalazione di alcuni cittadini il titolare di un bar è stato sorpreso mentre vendeva una bottiglia di birra ad una ragazza di sedici anni.

Al barista è stata contestata la violazione amministrativa prevista dalla normativa vigente. Se i minori, infatti, hanno più di 16 anni è prevista una sanzione di € 333,33. Se il fatto venisse commesso più di una volta, la sanzione va da € 500 a 2.000 con la sospensione dell’attività per 3 mesi.
Se il minore avesse meno di 16 anni il barista o il commerciante che gli vende o somministra alcol, commette un reato.

La Polizia Locale non si è limitata a verificare che non fossero venduti alcolici ai minori ma ha anche controllato alcune tabaccherie del territorio per verificare il rispetto del divieto di vendita di tabacchi ai minori.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi mesi non solo nel fine settimana.



polizia municipale

Questo è un articolo pubblicato il 06-04-2024 alle 20:32 sul giornale del 08 aprile 2024 - 98 letture






qrcode