counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
articolo

Fano: Centrosinistra, sarà ballottaggio. Mascarin: "Soddisfazione e responsabilità". Fanesi: "Divario esiguo, incoraggiante"

2' di lettura
110

“Grazie alle 3.070 cittadine e cittadini che oggi hanno partecipato alle primarie del centrosinistra. Un momento di grande democrazia che fa bene non solo al centrosinistra ma a tutta la politica fanese”. Esordisce così - stappando una bottiglia di spumante insieme ai suoi sostenitori - Samuele Mascarin, primo classificato al primo turno delle primarie di coalizione di domenica 7 aprile.

Primo turno, sì, perché il regolamento prevedeva che il vincitore si accaparrasse almeno il 40% dei voti più uno, e con uno scarto di almeno il 5% sul secondo. Invece Mascarin si è ‘fermato’ al 30,5%, seguito dal 28,9% del candidato del Partito Democratico Cristian Fanesi (qui l’analisi dei dati), con cui si giocherà tutto al ballottaggio di domenica 14 aprile dopo aver sbaragliato la concorrenza di Etienn Lucarelli e Cora Fattori.

“Grazie anche a Cora, Etienn e Cristian – ha proseguito Mascarin - per la bella campagna elettorale fatta insieme. Questo risultato, che mi vede primo in questa consultazione democratica, rappresenta al tempo stesso una grande soddisfazione e una grande responsabilità. Stasera festeggiamo, da domani riparte la campagna elettorale per fare vincere il centrosinistra e costruire una Fano migliore”.

A caldo Fanesi ha invece parlato di un risultato importante perché “ci si confrontava con altri colleghi di giunta che avevano amministrato insieme a me in questi anni e che avevano avuto occasioni di confrontarsi con i cittadini. Ringrazio – ha aggiunto - tutti coloro che mi hanno espresso la loro fiducia e che credono, insieme a me, che Fano abbia bisogno di avere una visione coraggiosa per il futuro. L’esito di oggi ha un valore significativo ed è molto incoraggiante visto che il divario è davvero esiguo. Domenica prossima sarà una bella giornata per votare".





Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2024 alle 10:09 sul giornale del 08 aprile 2024 - 110 letture






qrcode