counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
comunicato stampa

Calcio: Kerjota riprende il Fossombrone. Al Bianchelli termina 1-1

2' di lettura
114

Il Fossombrone si conferma cliente scomodo: la Vigor Senigallia però non molla di un centimetro e lo riacciuffa. Allo stadio Bianchelli, davanti a una bellissima cornice di pubblico, termina 1-1. Di Kerjota la rete del definitivo pareggio, dopo il momentaneo vantaggio di Urso.

Indisponibile capitan Denis Pesaresi, celebrato e premiato dal presidente Franco Federiconi per le 300 presenze in maglia rossoblu a ridosso del fischio d’inizio. La prima frazione è divertente, tanti ribaltamenti di fronte ma poche, pochissime grandi occasioni. I tentativi non mancano, ma sono timidi, e solo uno sporca i guanti di Marcantognini, ossia la bella girata di Kerjota in avvio.

Nella ripresa, le emozioni aumentano. La Vigor parte a mille. Kerjota sbatte di nuovo su Marcantognini e poco dopo non arriva per centimetri a insaccare la sfera sull’ottimo cross di Scheffer. Nel momento migliore dei rossoblu, il Fossombrone passa in vantaggio: è il 67′, corner, mischia e Urso trova il guizzo giusto per gonfiare la rete dell’1-0. Marini e compagni accusano per un attimo il colpo e serve un super Roberto per neutralizzare la gran botta di Bucchi, sulla respinta Fagotti raddoppia ma in offside. Si scuote la Vigor che trova il pareggio al 73′: Balleello imbuca per Kerjota che questa volta è impeccabile. 1-1 e palla al centro.

Nel finale, succede un po’ di tutto. In ordine, il Fosssombrone resta in dieci, complice la doppia ammonizione rimediata da Rovinelli sull’ennesima giocata di Scheffer. Quest’ultimo risulta provvidenziale in fase difensiva poco dopo, negando a Calvosa la rete della vittoria. C’è tempo quindi per l’ultimo tentativo locale, Broso cade in area di rigore al 95′ ma per il direttore di gara non c’è nulla. Protesta tutto il Bianchelli, ma il fischietto è irremovibile ed espelle anche Gambini per proteste.

I rossoblu si tengono il punto e restano al quarto posto della classifica. Next stop? Avezzano. Ci attende uno scontro diretto scoppiettante. Da affrontare con lo stesso carattere dimostrato oggi pomeriggio!

Tabellino VIGOR SENIGALLIA-FOSSOMBRONE 1-1

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Scheffer, Beu, Marini, Gambini, Tomba (90′ Magi Galluzzi), Kerjota, Capezzani (55′ Zammarchi), Broso, Baldini (70′ A. Pesaresi), Vrioni (61′ Balleello). All. Clementi.

FOSSOMBRONE: Marcantognini, Bianchi (93′ Bio), Procacci, Bucchi, Urso (85′ Camilloni), Rovinelli, Palazzi, R. Pandolfi, Fagotti (75′ Calvosa), Brigidi (75′ Giacchina), Battisti (87′ Germinale). All. Fucili.

ARBITRO: Masi di Pontedera.

RETI: 67′ Urso, 73′ Kerjota.

NOTE: espulsi Rovinelli all’81’ per somma di ammonizioni e Gambini al 96′ per proteste.

Classifica:
Campobasso 62
L'Aquila 1927 58
Sambenedettese 54
Vigor Senigallia 49
Roma City 48
Avezzano 47
Chieti 1922 46
Notaresco 43
Atletico Ascoli 40
Fossombrone 1949 36
Calcio Termoli 35
Real Monterotondo 35
Sora Calcio 34
Tivoli Calcio 31
United Riccione 31
Alma Juventus Fano 26
Vastogirardi 26
Fc Matese 25



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2024 alle 17:59 sul giornale del 08 aprile 2024 - 114 letture






qrcode