counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
comunicato stampa

Ancona: Scherma: ad Ancona la Prova di qualificazione regionale dei Campionati Italiani Gold Assoluti

2' di lettura
76

Il Palascherma di via Monte Pelago ad Ancona ha ospitato, in questo fine settimana, la Prova di qualificazione regionale dei Campionati Italiani Gold della categoria Assoluti.

La due giorni di gare, organizzata dal club schermistico dorico, è stata inaugurata sabato dalla competizione di Spada maschile che ha visto salire i primi due gradini del podio rispettivamente da Silvio Scordi e Pietro Mezzabotta dell’Accademia della Scherma Fermo. 3° ex aequo Tommaso Pensato del Club Scherma Recanati e Federico Barboni del Club Scherma Jesi. Oltre agli atlteti poc’anzi citati risulta qualificato alla fase nazionale anche Fabio Capodaglio, del Club Scherma Recanati, giunto al 5° posto nella classifica finale.

Nella Spada femminile vittoria di Alice Armezzani del Club Scherma Fabriano, seguita al 2° posto da Sara Tonelli della Fanum Fortunae Scherma, entrambe qualificate alla fase successiva. Terze a pari merito Elisabetta Giovannetti dell’Accademia della Scherma Fermo e Vittoria Casciaro della Fanum Fortunae Scherma.

La tornata di oggi è stata, invece, dedicata interamente all’Arma del Fioretto con la prova maschile dominata da Luca Ceccolini del Club Scherma Pesaro. 2° e 3° posto appannaggio del Club Scherma Jesi con Andrea Chiaramonti e Semuel Lorenzo Durruty. 3° ex aequo Federico Lanari del Club Scherma Pesaro. 5° posto per Francesco Zechini del Club Scherma Anona e 6° Marco Vannucci del Club Scherma Senigallia. Tutti questi atleti si qualificano per le fasi nazionali.

Nel Fioretto Femminile la prima posizione è stata conquistata da Camilla Vaccarini del Club Scherma Ancona seguita da Zoe Segat del Club Scherma Jesi. 3° pari merito Lucrezia Monti del Club Scherma Jesi e Sophia De Paolo del Club Scherma Ancona.5° Maria Lucia Bonfigli dell’Accademia della Scherma Fermo e 6° Maria Angelica Rossolini del Club Scherma Jesi. Tutte queste fiorettiste passano alla fase successiva.

A premiare gli atleti il presidente del Comitato regionale Marche della FIS Stefano Angelelli, il Presidente del Club Scherma Ancona Marco Pennazzi e il consigliere della squadra dorica Antonio Canu.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2024 alle 22:19 sul giornale del 08 aprile 2024 - 76 letture






qrcode