counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Senigallia: Dialisi estiva a rischio?: il sindaco Olivetti, "Abbiamo chiesto garanzie sul servizio"

1' di lettura
120

"La dialisi estiva deve essere garantita anche quest'anno ai turisti dializzati che decidono di trascorrere le loro vacanze sulla spiaggia di velluto". Il monito arriva da alcuni pazienti dializzati che in queste settimane hanno chiesto informazioni all'AST circa la dialisi estiva per i turisti.

Al momento infatti i turisti dializzati devono essere dirottati a Fano, proprio come è successo recentemente ad una paziente, ma la richiesta è che per almeno per il periodo estivo il servizio sia attivato. “Ho chiamato il reparto di dialisi per il servizio estivo di dialisi e mi è stato risposto che Senigallia non aderisce a questo servizio e che mi devo rivolgere all'ospedale di Fano -riferisce una turista- Ho contatto il sindaco Olivetti e l'assessore ai servizi alla Persona Petetta che hanno condiviso la neccesità che una città turistica come Senigallia debba più avere questo servizio”.

Il sindaco Massimo Olivetti ha sollevato la questione in AST e ha avuto rassicurazioni dal direttore Stroppa. “Sappiamo dell'importanza di poter fornire questo servizio ai pazienti dializzati che decidono di trascorrere alcuni giorni di vacanza nella nostra città e stando anche a varie richieste che ci sono arrivate, abbiamo sollecitato l'AST ad intervenire -afferma il sindaco Olivetti- in questo senso l'azienda sanitaria territoriale ha assicurato il massimo impegno per l'attivazione del servizio durante l'estate”.

Il Direttore facente funzioni del servizio dialisi, il dottor Gianrico Giacchetta precisa che “il servizio di dialisi estiva per i turisti negli ultimi anni è sempre stato attivato e garantito ai turisti dializzati”.



Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2024 alle 10:52 sul giornale del 06 aprile 2024 - 120 letture






qrcode