counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Rinnovato Impegno di Forza Italia per la Zona Economica Speciale nelle Marche

2' di lettura
72

Il Gruppo consiliare di Forza Italia in regione ribadisce il suo impegno costante per l'istituzione della Zona Economica Speciale (ZES) nella regione, un progetto ambizioso che continua a rappresentare una svolta per il rilancio economico del territorio. Il gruppo consiliare di Forza Italia, guidato dalla Consigliera Jessica Marcozzi, ha lavorato incessantemente negli ultimi tre anni per realizzare questo obiettivo, coinvolgendo tutti gli stakeholder e ottenendo importanti risultati, ovvero l’accordo di partenariato nel luglio del 2022.

Il percorso verso la ZES Marche ha visto tappe significative, a partire dall'avvio ufficiale della procedura il 16 dicembre 2020. Forza Italia ha promosso iniziative cruciali, come l'incontro con l’ex Ministro per il Sud e la Coesione territoriale il 20 maggio 2021 e il lavoro con le associazioni di categoria per ottimizzare l'applicazione della ZES sul territorio marchigiano. L'assenso dell’allora Ministro per il Sud e Coesione territoriale, arrivato il 3 settembre 2021, ha rappresentato un momento di svolta. Nonostante le difficoltà incontrate lungo il percorso, Forza Italia non ha mai smesso di lottare per la ZES Marche.

L'esclusione della regione dalla ZES Unica, sancita da un DPCM il 7 settembre 2023, ha rappresentato una battuta d'arresto, ma non ha scalfito la determinazione del gruppo consiliare e della consigliera Jessica Marcozzi. Le preoccupazioni espresse da imprenditori ed associazioni di categoria riguardo alla posizione geografica di diverse aziende rispetto il vicino Abruzzo, dove è stata istituita una ZES, evidenziano l'urgenza di dotare le Marche di uno strumento analogo per evitare la fuga di imprese verso territori fiscalmente più vantaggiosi ed attrattivi. In questo contesto, la Consigliera Marcozzi ha ripreso i contatti con esponenti del Governo per riportare la ZES Marche al centro dell'agenda politica. Il suo impegno è totale e non lascerà nulla di intentato per raggiungere l'obiettivo che era stato ottenuto in precedenza, prima della caduta del governo Draghi. Il gruppo regionale di Forza Italia continuerà a lavorare senza sosta per dotare la regione di uno strumento prezioso per attrarre investimenti e rilanciare l'economia, rispondendo alle esigenze del tessuto imprenditoriale regionale.

La ZES Marche non è solo un progetto politico, ma una necessità per il futuro della regione. Il gruppo consiliare di Forza Italia è in prima linea per cercare di dotare le Marche di uno strumento, la ZES, capace di fornire le stesse opportunità di crescita e sviluppo delle regioni limitrofe in cui è stata istituita. Il gruppo consiliare, con la Consigliera Marcozzi in testa, non si arrenderà finché questo traguardo non sarà raggiunto, per il bene di tutti gli imprenditori marchigiani e dei cittadini.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2024 alle 09:46 sul giornale del 06 aprile 2024 - 72 letture






qrcode