counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
articolo

Fano: Elezioni, da Giammarioli a Delvecchio e Tarsi: la lista di Fratelli d’Italia a sostegno di Serfilippi

3' di lettura
182

“Prima vincere, poi governare bene”. Immediata ma precisa la linea tracciata dalla responsabile locale di Fratelli d’Italia Loretta Manocchi, che ha presentato la lista dei candidati che sosterranno la candidatura a sindaco di Luca Serfilippi, a cui ha garantito un appoggio incondizionato. E sin dal primo momento in cui è cominciato a circolare il suo nome.

“Sono orgogliosa di presentare questa squadra a cui abbiamo lavorato per tre anni – ha affermato Manocchi -, composta da persone competenti e capaci. Insieme vogliamo ridare a Fano il valore che merita. Sono tanti i problemi da risolvere, come dimostrano i gravi episodi degli ultimi giorni, che condizionano la vivibilità ma anche la capacità attrattiva della nostra città”, ha aggiunto riferendosi all’aggressione avvenuta in via Arco d’Augusto il pomeriggio prima di Pasqua.

A sottolineare l’importanza dell’appuntamento elettorale dell'8 e 9 giugno è stata la senatrice e coordinatrice regionale di Fratelli d’Italia Elena Leonardi. “Qui a Fano c’è una classe dirigente importante – ha detto -, in un territorio come il nord delle Marche che non è sempre facile per il centrodestra. Vogliamo mostrarci credibili grazie alla forza delle idee, alla serietà e all’impegno”. Leonardi ha poi ricordato il concetto di filiera istituzionale, su cui il centrodestra sembra voler puntare in modo netto. “Ricordo che c’è una congiuntura favorevole con la Regione e il governo – ha aggiunto -, grazie alla quale potremo tornare a essere protagonisti, con Luca che rappresenta allo stesso tempo cambiamento e concretezza”. Complimenti sono arrivati anche dal consigliere regionale di Fratelli d’Italia Nicola Baiocchi. “Grazie a chi ha permesso al partito di ripartire anche a Fano”.

Dopo le parole, i nomi. Quelli di Angelo Bertoglio (47 anni, impiegato), Francesco Cavalieri (55, avvocato), Letizia Ceccarelli (42, commessa), Daniele Cecconi (62, imprenditore), Pietro Cuzzupoli (57, medico), Davide Delvecchio (57, imprenditore), Davide Dini (42, infermiere), Mosè Gaiardi (33, impiegato finanziario), Maria Flora Giammarioli (53, attrice e organizzatrice di eventi), Loretta Manocchi (47, avvocato), Andrea Montalbini (50, dirigente d'industria), Tomas Ordonselli (51, operatore Aset), Giuseppe Pierpaoli (70, infermiere in pensione), Giorgio Pucci (66, dipendente bancario in pensione), Roberta Ragnetti (56, avvocato), Federico Sorcinelli (67, dipendente bancario in pensione), Francesca Sorcinelli (56, referente agenzia di servizi), Lucia Tarsi (61, insegnante), Patrizia Tombesi (61, impiegata commerciale e spedizioni estero in pensione), Giancarlo Urbani (48, educatore sociosanitario), Giorgia Valentini (23, operatrice nella ristorazione). Altri tre nomi si aggiungeranno nei prossimi giorni.

A loro l’augurio scherzoso del candidato a sindaco di emulare il suo percorso, lui che in pochi anni è passato da 220 a 1.015 preferenze, fino al ‘corteggiamento’ che lo ha portato alla guida della coalizione denominata ‘Per Fano’. “So di avere al mio fianco una squadra competente in grado di amministrazione la città. L’obiettivo – ha ribadito Serfilippi – è vincere al primo turno”.





Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2024 alle 18:55 sul giornale del 06 aprile 2024 - 182 letture






qrcode