counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Superbonus, Mangialardi: "La Regione abbandona i comuni terremotati"

1' di lettura
28

In questi mesi, il gruppo consiliare regionale ha sollecitato in ogni modo con interrogazioni, mozioni e proposte di legge il governo regionale e nazionale affinché i bonus edilizi fossero prorogati, in particolare per le zone terremotate e alluvionate, e per la cessione dei crediti edilizi tramite gli enti partecipati da Regione Marche.

Abbiamo più volte e a più riprese denunciato i provvedimenti inaccettabili presi contro gli esodati del Superbonus e a danno della crescita economica e della sostenibilità ambientale del Paese .

L’improvviso stop al superbonus per i territori alluvionati e terremotati, che smentisce la proroga fino al 2025, riesce a superare per gravità e impatto anche questi atti scellerati.

Se la misura fosse confermata, porterebbe a uno stop, probabilmente definitivo, del complesso processo di ricostruzione di territori feriti dalle calamità naturali, con ricadute irrecuperabili sulle popolazioni ferite dal sisma 2016 e dall’alluvione del 2022.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2024 alle 19:28 sul giornale del 29 marzo 2024 - 28 letture






qrcode