counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
comunicato stampa

Ancona: discoteca senza licenza e 3 lavoratori in nero, chiuso un bar del centro

1' di lettura
150

Un bar del centro cittadino, in viale della Vittoria, a seguito del controllo effettuato congiuntamente dalla Polizia e dalla Guardia di Finanza, è stato chiuso nel pomeriggio di ieri per sette giorni dal Questore Capocasa, ai sensi dell'art 100 del Tulps.

Il provvedimento è conseguente alle numerose violazioni riscontrate dagli organi accertatori nella serata del 22 marzo. In particolare è stato verificato che il bar si era trasformato in una vera e propria discoteca con più di 300 persone che lo affollavano e coloro che non trovavano posto all'interno si erano riversati sul Viale della Vittoria. Con non poco stupore i poliziotti della squadra amministrativa e i militari della guardia di finanza hanno scoperto che il locale non aveva alcuna licenza di pubblico spettacolo. I finanzieri hanno verificato la presenza di tre lavoratori in nero ed alcune irregolarità sulla riproduzione dei CD musicali. Resta alta l'attenzione degli organi di Polizia e del Questore, quale Autorità Provinciale di P.S., rivolta al contrasto dei fenomeni di abusivismo nel settore del pubblico intrattenimento, a salvaguardia dei più giovani che hanno il diritto di divertirsi ma in luoghi certificati e sicuri.

Il Questore Capocasa: "Esserci sempre vuol dire conoscere le realtà cittadine, garantire sempre la regolarità, il rispetto delle regole e delle normative ed assicurare che i cittadini possano si divertirsi, ma in sicurezza."





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2024 alle 17:20 sul giornale del 29 marzo 2024 - 150 letture






qrcode