counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Urbino: Torna il Campionato Nazionale delle Lingue, due giorni di competizione e formazione

2' di lettura
128

campionato nazionale delle lingue|

Il 26 e 27 marzo il Campionato Nazionale delle Lingue entrerà nel vivo della 14^ edizione. L’iniziativa, organizzata dall’Università degli Studi di Urbino, inserita dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, per il settimo anno consecutivo, all’interno del Programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze e patrocinata dall’Associazione Italiana Centri Linguistici Universitari (AICLU) si prepara a due giorni di gare e seminari.

Quest'anno sono 625 gli istituti che si sono iscritti e quasi 34 mila gli studenti e le studentesse dell’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado partecipanti. Come di consueto, 4 le lingue su cui confrontarsi: francese, inglese, spagnolo, tedesco.

“In questi 14 anni - commenta Enrica Rossi, coordinatrice scientifico-didattica - siamo riusciti a costruire un evento formativo riconosciuto e apprezzato in Italia e all’estero. La gamification ci ha aiutato a ottenere un maggiore coinvolgimento di studenti e insegnanti, ma non è questa l’unica finalità. Il nostro obiettivo infatti è anche quello di creare un ulteriore canale di dialogo e contatto tra scuola, Università ed Enti Culturali (ETS e British Council nostri partner quest’anno) che promuovono connessioni attraverso la diffusione delle lingue e culture moderne. In questa edizione, nel corso dei seminari per docenti e studenti, ci occuperemo ad esempio di intelligenza artificiale, intercultura e sostenibilità. Importante infine anche sottolineare l’importanza del riconoscimento e del sostegno da parte di AICLU, che è un valore aggiunto per la manifestazione”.

Si inizia la mattina del 26, alle ore 9, con la registrazione di partecipanti e dei docenti al Collegio Raffaello. Alle 10,30 i saluti istituzionali daranno il via ufficiale alla manifestazione. Seguirà alle ore 11 la prova di scrittura creativa per i 60 finalisti. In programma alle ore 15 nell’aula Magna del Collegio Raffaello (2° piano), il seminario Nuove prospettive per l’educazione linguistica tra intercultura, sostenibilità e intelligenza artificiale - New perspectives for linguistic education between interculturality, sustainability, and artificial intelligence.

La prima giornata si chiuderà alle 21, nel Salone Raffaello del Collegio Raffaello, con il concerto del Coro 1506 dell’Università degli Studi di Urbino Goodnight, sweetheart.

Il programma del Campionato Nazionale delle Lingue proseguirà il 27 marzo. Dalle ore 9 ci si ritroverà per le visite guidate in Città, tra il Palazzo Ducale, la Biblioteca San Girolamo e la Mostra dedicata alla vita e alle opere di Paolo Volponi. Alle 12 il Salone Raffaello ospiterà la cerimonia di premiazione, che sarà trasmessa anche in streaming, alla presenza dei rappresentanti del Comitato promotore e degli sponsor.





campionato nazionale delle lingue|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2024 alle 17:19 sul giornale del 25 marzo 2024 - 128 letture






qrcode