counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
comunicato stampa

Scherma: a Piacenza i campionati nazionali a squadre, i risultati delle marchigiane

2' di lettura
80

È cominciato ieri a Piacenza il lungo fine settimana dei Campionati Italiani a squadre che si concluderà domenica 24 marzo.

In pedana tutte le competizioni per team dalla serie A2 alla C1 ma anche un grande appuntamento integrato con il Gran Premio di Scherma in Carrozzina per le categorie A e B, la 3^ Prova Nazionale categoria C e la 3^ Prova Nazionale di spada Non Vedenti. Un totale di circa 1400 atleti per un evento sportivo spettacolare e di prim’ordine. La quattro giorni di gare di Piacenza è stata aperta dalle cinque prove di fioretto. Hanno, infatti, inaugurato la prima tornata la serie A2 maschile e femminile, la serie B1 femminile e le due competizioni di B2.

Nell’A2 maschile, il Club Scherma Ancona composto da Raian Adoul, Leonardo Gambitta, Enrico Giovanni Lauria e Francesco Zechini, ha conquistato il 2° posto in classifica, segnando il ritorno della squadra dorica nella massima categoria A1. Un ottimo 4° piazzamento anche per il Club Scherma Pesaro, con Luca Ceccolini, Antonio Roman Gai, Jacopo Rossi e Lorenzo Sora, che si è fermato a un soffio dal podio.

Nella B1 di Fioretto femminile da segnalare lo splendido Argento del Club Scherma Pesaro con Annalisa Barbano, Teresa Donatelli, Camilla Gorini e Vittoria Lazzeri, che vale il passaggio in serie A2. 6° piazzamento per il Club Scherma La Misericordia Osimo con Ludovica Grisanti, Alessia Magnanini ed Eleonora Ricciotti. Infine, 9° posto in classifica finale per l’Accademia della Scherma Fermo con Maria Lucia Bonfigli, Giulia Carpiceci, Giulia Centanni e Iris Colantonio. Nella serie B2 di Fioretto maschile, L’Accademia della Scherma Fermo, con la squadra formata da Giulio Massimo Castori, Luca Marchetti, Alessio Renzi e Silvio Scordi, si è attestata all’11° posto.

Nel programma di oggi erano, invece, impegnati i fiorettisti della serie C e B1 maschile, nonché varie categorie di Spada. Nella serie C di Fioretto maschile il Club Scherma Senigallia si è guadagnato un'esaltante medaglia d’Argento, dopo essere stato fermato in finale dal CH4 Sporting di Torino per 45-34. Risultato storico, per la squadra composta da Lorenzo Cesaro, Vincenzo Erman, Fiova Battista Rotella e Marco Vannucci, che comporta la promozione in serie B2. Nella Spada femminile C1 18° posto per l’Accademia della Scherma Fermo con Maria Lucia Bonfigli, Giulia Carpiceci, Elisabetta Giovannetti e Matilde Volta.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2024 alle 18:23 sul giornale del 23 marzo 2024 - 80 letture






qrcode