counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Macerata: Violenza sessuale su due bimbe minori di 10 anni, 73enne finisce in carcere

1' di lettura
140

Questa mattina i poliziotti della Squadra Mobile di Macerata hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso nei confronti di un 73enne residente in provincia.

L'uomo è stato condannato, in via definitiva in Cassazione, alla pena di 10 anni e 2 mesi di reclusione, per ripetuti episodi di violenza sessuale commessi nei confronti di due bambine che all’epoca dei fatti avevano un’età inferiore a dieci anni. Le due bambine erano figlie di amici di famiglia dell’uomo che per questo motivo aveva modo di avvicinarle.

A lui si è giunti dopo una delicata e complessa indagine condotta dalla Squadra Mobile di Macerata la cui tesi investigativa, al termine dell’attività, è stata pienamente condivisa dall’Autorità Giudiziaria. A seguito dell’iter processuale, l’uomo aveva subito due condanne emesse dalla Corte D’Appello di Ancona pertanto, ritenuta la necessità di provvedere alla determinazione di una pena unica da porre a carico del condannato, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Macerata ha emesso nei confronti dell’uomo l’ordine di carcerazione.

Il 73enne, al termine dell’attività, è stato associato alla casa di reclusione di Fermo.



Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2024 alle 15:01 sul giornale del 23 marzo 2024 - 140 letture






qrcode