counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
comunicato stampa

Ancona: Viaggia a bordo di un treno con un documento falso, 28enne denunciata

1' di lettura
124

Ad Ancona, il personale del Settore Operativo, ha indagato in stato di libertà un 28enne straniera, in Italia senza fissa dimora, per i reati di ricettazione, falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità e per l’introduzione sul Territorio Nazionale in violazione alle disposizioni vigenti.

In particolare, gil personale POlfer impiegato nei servizi di vigilanza a bordo di un treno regionale in partenza da Ancona prima della partenza del convoglio procedeva al controllo della ragazza che alla richiesta degli operatori esibiva una carta d'identità francese. A seguito degli accertamenti esperiti in banca dati, è risultato che il documento era gravato da una nota Schengen emessa dalle Autorità Francesi in data 17.09.2022, che indicava di procedere al sequestro del documento e alla identificazione della persona che ne aveva possesso. Nutrendo dubbi sulla identità gli operatori hanno proceduto alla sua identificazione anche con l’ausilio del personale del locale Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica, per sottoporla a rilievi foto-dattiloscopici. L'esito degli accertamenti ha confermato la falsa identità e la irregolarità sul Territorio Nazionale.

La carta d'identità francese è stata sequestrata e la straniera è stata invitata a regolarizzare la sua posizione.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2024 alle 12:27 sul giornale del 23 marzo 2024 - 124 letture






qrcode