counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
comunicato stampa

Civitanova: Non rispetta le disposizioni del magistrato, donna di 50 anni agli arresti domiciliari

1' di lettura
48

polizia

Nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dei reati, i poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche hanno dato esecuzione ad una delega della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Ancona a carico di una donna italiana di 50 anni, riconosciuta colpevole di truffa, per fatti avvenuti a Tolentino alcuni anni fa.

La donna, già sottoposta alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, a causa di comportamenti non conformi alle disposizioni del magistrato di sorveglianza, veniva sottoposta alla misura maggiormente coercitiva della detenzione domiciliare di mesi 6.

Detta misura, è stata eseguita nel pomeriggio di ieri da personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche competente per territorio.



polizia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2024 alle 18:11 sul giornale del 21 marzo 2024 - 48 letture






qrcode