counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: Choc ad Ancona, uomo accoltellato davanti a un distributore di benzina: è gravissimo

1' di lettura
244

Choc ad Ancona, uomo trovato in una pozza di sangue davanti a una stazione di servizio.

Il fatto è avvenuto nella zona industriale Baraccola intorno alle 3 di mercoledì 20 marzo.

La vittima, un 51enne, era a terra con delle ferite al collo. Sembra sia stato colpito con due coltellate, di cui una abbastanza penetrante. L'uomo è stato trasportato in codice rosso, a sirene spiegate, all'ospedale regionale di Torrette. Le sue condizioni sarebbero apparse subito gravissime, tanto che è stato immediatamente sottoposto a un intervento chirurgico. Tuttavia sarebbe rimasto sempre cosciente. Fortunatamente le coltellate non avrebbero raggiunto l’arteria. Avrebbe riferito di essere stato aggredito da due uomini di presunta origine straniera.

Sul posto i carabinieri, l’automedica del 118 e un mezzo della Croce Rossa di Ancona.

Stando alle prime informazioni, si tratterebbe di un italiano, probabilmente il gestore di una delle due pompe di benzina di via Albertini o del bar all’interno.

Sulla vicenda vige il massimo riserbo da parte degli inquirenti. Sono in corso le indagini.



Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2024 alle 12:33 sul giornale del 21 marzo 2024 - 244 letture






qrcode