counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Fotovoltaico, Ruggeri (M5S): "Criticità sulla proposta di legge"

2' di lettura
96

Marta Ruggeri

Pur condividendo lo spirito di questa proposta di legge, è necessario che qualcuno sollevi le criticità dell’azione che si andrà a compiere con il voto favorevole.

Se oggi siamo qua dopo un anno e mezzo di rinvii è a causa della mancata pubblicazione da parte del Governo del Decreto attuativo. Per quanto riguarda gli obiettivi, si indicano per la nostra Regione per il 2030 di aggiungere altri 2.313 MW di energia prodotta da impianti a fonti rinnovabili. Ripartiti negli anni dal 2023 al 2030, nel solo 2023 avremmo dovuto installare 179 MW. Il triplo (443 MW) quest’anno e così via. Nel 2023 invece ne abbiamo installati meno di 100 MW di Fotovoltaico (gli impianti eolici sono quasi inesistenti nelle Marche) e lo si deve quasi esclusivamente dall’entrata in esercizio degli impianti privati installati sui tetti con il SuperBonus che il Governo centrale in maniera miope ha cancellato. E siccome alla fine del 2022 erano in procedura VIA, non installati, 36 MW di Eolico e 18 MW di Fotovoltaico a terra, ci chiediamo come raggiungeremo tali obiettivi: in questa proposta non ci sono soluzioni.

Davanti a questi numeri impietosi, le critiche a questa PdL dal mondo agricolo, il fatto che è responsabilità esclusiva del Governo Meloni aver cassato il SuperBonus (unico strumento che ha rilanciato la richiesta di installazione di impianti fotovoltaici proprio sui tetti), tenere nel cassetto il Decreto attuativo per l’individuazione delle superfici e delle aree idonee e non idonee all’installazione di impianti a fonti rinnovabili e infine il fatto che appena verrà pubblicato il Decreto questa legge decadra’ automaticamente, per tutti questi motivi mi sono astenuta, con la speranza che il Governo centrale si assuma l’onere di fare ciò per cui è stato votato dagli italiani.



Marta Ruggeri

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2024 alle 18:23 sul giornale del 20 marzo 2024 - 96 letture






qrcode