counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Senigallia: Sold out alla Rotonda per l'incontro con Carmen Lasorella. La Fidapa, "Grazie per la calorosa partecipazione"

2' di lettura
124

E' stato un pomeriggio ricco di riflessioni, e di diverse visioni e di emozioni che toccano il cuore. L'incontro che si è tenuto sabato pomeriggio alla Rotonda a Mare di Senigallia con Carmen Lasorella è fatto registrare il tutto esaurito.

La nota e amatissima giornalista ha presento il suo primo romanzo “Vera e gli schivi del terzo millennio”, edito da Marietti 1820, evento organizzato dalla Fidapa BPW Italy di Senigallia in collaborazione con il Comune e l'Assessorato alle Pari Opportunità, nell'ambito delle iniziative per il mese della donna. Carmen Lasorella ha tenuto incollato il pubblico per oltre un'ora e mezza, raccontando le vicende della protagonista Vera, una attivista per i diritti umani che si scontra con la triste realtà della corruzione che ha investito la sua stessa organizzazione, che sono state lo spunto per approfondire temi di grande attualità come quelli legati ai migranti, ai diritti degli ultimi, alle nuove tecnologie. La grande esperienza professionale e la competenza di Carmen Lasorella hanno fatto scivolare via il pomeriggio in un battito di ciglia. A dialogare con l'autrice del libro è stata la giornalista Giulia Mancinelli, Presidente della Fidapa BPW Italy di Senigallia.

“Ringrazio di cuore a nome mio, del Direttivo e di tulta la Fidapa Carmen Lasorella per l'incontro speciale che ci ha regalato e ringrazio tutto il pubblico che ha riempito la Rotonda a Mare per l'affetto e per l'interesse dimostrati -afferma la Presidente Giulia Mancinelli- ringrazio anche l'Amministrazione Comunale per aver sostenuto questo evento, per la partecipazione del Sindaco Massimo Olivetti, che ha portato i saluti a nome di tutta la città, e di tutta la Giunta”. L'impegno della Fidapa BPW Italy di Senigallia per promuovere i valori femminili nella società prosegue con tante idee e nuovi progetti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2024 alle 12:29 sul giornale del 19 marzo 2024 - 124 letture






qrcode